Microsoft sta pianificando di unificare le sue app OneNote e OneNote per Windows 10 in un’unica app OneNote. Il produttore di software sta prendendo tutti i miglioramenti nella sua app UWP OneNote per Windows 10 e li sta portando invece sulla tradizionale app desktop OneNote.

Questi miglioramenti verranno visualizzati in una serie di aggiornamenti nei prossimi 12 mesi alla tradizionale app desktop OneNote che viene installata come parte di Office. Gli aggiornamenti includono un aggiornamento visivo e “funzionalità esistenti chiave attualmente esclusive di OneNote per Windows 10”. Non è chiaro quali funzionalità di OneNote per Windows 10 arriveranno all’app desktop OneNote, ma Microsoft dice “stiamo lavorando per garantire che tutte le funzionalità più amate continueranno a far parte di OneNote”.

Un mockup delle modifiche in arrivo a OneNote su Windows.
Immagine: Microsoft

Agli utenti esistenti dell’app dedicata OneNote per Windows 10 verrà chiesto di eseguire l’aggiornamento all’app OneNote desktop completa nella seconda metà del 2022. “I progressi in Windows e Office ci consentiranno di unificare le due app in modo da avere la semplicità di una singola app OneNote su Windows mentre ti godi l’interfaccia e le funzionalità con cui hai già familiarità”, spiega il team di OneNote.

Sebbene Microsoft non eliminerà immediatamente la versione UWP di OneNote per Windows 10, la società nota che gli utenti di OneNote dovrebbero passare all’app desktop entro ottobre 2025, quando OneNote per Windows 10 raggiungerà la fine del supporto.

Queste modifiche a OneNote su Windows non influenzeranno le altre app OneNote di Microsoft per macOS, iOS, Android o il Web. È semplicemente Microsoft unificare le sue app OneNote separate in qualcosa che si spera abbia il meglio dei mondi UWP e desktop.

Source link