Con sede a Singapore Alimenti di nuova generazione porterà la sua alternativa al pollo a base vegetale negli Stati Uniti dopo aver raccolto un’estensione di semi di $ 20 milioni. Tra gli investitori c’erano GGV Capital, Bits x Bites, società incentrata sull’agricoltura e la tecnologia alimentare, la società di alimenti e bevande Yeo Hiap Seng, l’imprenditore e autore di “Blitzscaling” Chris Yeh e il calciatore inglese Dele Alli.

Gli investitori di ritorno includono Temasek, che ha guidato il round iniziale di $ 10 milioni di Next Gen Foods, annunciato a febbraio, e K3 Ventures. I primi 10 milioni di dollari erano già il più grande finanziamento di semi mai raccolto da un’azienda di tecnologia alimentare a base vegetale, sulla base dei dati di Pitchbook, e ora il round ammonta a 30 milioni di dollari. Parte del finanziamento sarà utilizzata per ricoprire 50 ruoli negli Stati Uniti per i suoi team di ricerca e sviluppo, vendite, catena di approvvigionamento e finanza e marketing.

Next Gen ha anche annunciato modifiche al suo team di leadership. Il co-fondatore Timo Recker si sta spostando dalla sua posizione di amministratore delegato a presidente, mentre Andre Menezes, un altro fondatore, assumerà il posto di CEO. L’ex direttore di Temasek Rohit Bhattacharya si unirà alla startup come chief financial officer.

L’alternativa al pollo di nuova generazione, chiamata TiNDLE, è stata lanciata in Asia attraverso partnership con ristoranti e ora è servita in più di 70 località a Singapore, Hong Kong e Macao. Nei prossimi 12 mesi, Next Gen adotterà un approccio simile quando entrerà negli Stati Uniti, collaborando con i servizi di ristorazione nelle città per sviluppare piatti TiNDLE per i loro menu. Alla fine si espanderà ad altri canali di distribuzione, come la vendita al dettaglio, ha detto Menezes a TechCrunch.

Per replicare la consistenza della carne di pollo, Next Gen utilizza una miscela proprietaria di grassi a base vegetale, inclusi oli di girasole e aromi naturali. Ciò consente ai prodotti TiNDLE di replicare l’aroma e la doratura del pollo durante la cottura.

Negli Stati Uniti, Next Gen affronta la rivalità di aziende alimentari a base vegetale come Beyond Meat, che ha lanciato il suo prodotto Chicken Tenders in circa 400 ristoranti all’inizio di questa settimana. Panda Express, una famosa catena alimentare, sta anche sperimentando il pollo all’arancia Beyond Meat.

Alla domanda sul panorama competitivo, Menezes ha dichiarato: “Siamo davvero contenti che questo settore stia guadagnando terreno e non vediamo altre aziende basate sulle piante come nostri concorrenti. L’unica concorrenza di cui ci preoccupiamo sono le aziende che portano prodotti insoddisfacenti ai consumatori. I consumatori potrebbero finire per avere l’impressione sbagliata che gli alimenti a base vegetale compromettano il gusto e l’esperienza anche oggi”.

Ha aggiunto che TiNDLE è privo di OGM e colesterolo e Next Gen ha un modello di business a basso consumo che renderà più facile l’espansione in nuovi mercati.

Prima di lanciare Next Gen, Recker ha fondato LikeMeat con sede in Germania, mentre Menezes ha lavorato presso uno dei più grandi esportatori di pollame del mondo prima di servire come direttore generale del distributore alimentare di Singapore Country Foods.

In una dichiarazione, Jenny Lee, managing partner di GGV, ha dichiarato: “Il team Next Gen ha uno dei più forti inserimenti nel mercato dei fondatori nel foodtech, avendo precedentemente sviluppato e lanciato con successo un prodotto a base di carne a base vegetale per il mercato europeo. L’attenzione del team alla qualità del prodotto, al richiamo del marchio e alla distribuzione fornisce una solida base per la crescita futura dell’azienda”.

Source link