Siamo tutti d’accordo sul fatto che gli NFT sono un po’ strani, quindi ecco un’altra svolta su cui riflettere: a novembre, sarete in grado di vedere la “mostra inaugurale” di I primi 5000 giorni, il collage/NFT che Beeple ha venduto per 69 milioni di dollari all’inizio di quest’anno. Puoi anche, ovviamente, vedere l’immagine in questo momento, gratuitamente, ovunque tu sia, su qualsiasi dispositivo tu stia usando, cercando quel titolo su Google. Puoi anche tirare su l’immagine sul tuo televisore, o visualizzarla su un proiettore, o stamparla, perché è così che funzionano le immagini digitali.

Ecco, guarda, sto per incorporare un tweet con l’immagine:

La svolta significativa per questa festa è che sarà caratterizzata dal primo autorizzato proiezione pubblica di I primi 5000 giorni. Ciò significa che il proprietario dell’immagine, Metapurse, il fondo cripto gestito dall’investitore pseudonimo Metakovan, sta prendendo la sua unica copia autentica dell’immagine (o per lo meno, i suoi diritti di visualizzazione nominalmente esclusivi) e li sta usando per mettere questa opera d’arte per una notte come se fosse temporaneamente esposta in una galleria.

Quindi credo che la domanda sia: è bello vedere il debutto “autorizzato” di un’immagine che si può già vedere quando si vuole?

La mia ipotesi è che, almeno per alcune persone, la risposta sia sì. Potrebbe essere come aspettare in fila per comprare qualcosa da Supreme invece di ordinare un’imitazione, o vedere una riedizione di un film al cinema che è uscito da anni e che si può benissimo guardare a casa. Forse tu non vuoi spendere i soldi per questo, ma sicuramente alcune persone lo fanno. (Io no, per lo più. Anche se ho pagato per vedere il film del 2005 Pride & Prejudice all’Alamo Drafthouse un paio di anni fa, nonostante ne possedesse una copia digitale a casa. Era molto bello sul grande schermo).

Un punto di forza per vederlo IRL? “La vetrina inaugurale dell’opera sarà proiettata su una struttura ibrida fisica e digitale su misura, alta tre piani”, secondo Metapurse. IMO, le grandi opere d’arte sono spesso le opere d’arte più cool, quindi penso che questo abbia un vero potenziale.

Se siete interessati, l’immagine sarà mostrata come parte di un evento NFT a New York City a novembre. L’evento, chiamato Dreamverse New York, sarà diviso in due parti. Ci sarà una galleria durante il giorno, che presenterà più di 150 artisti in una “esperienza di arte digitale interattiva”. Poi, di notte, ci sarà una festa e, in particolare, l’esposizione del lavoro di Beeple.

I biglietti partono da 150 dollari per un semplice biglietto per la festa. Se vuoi un NFT (certo che sì), dovrai pagare almeno 475 dollari per entrare alla festa. Se vuoi solo assistere alla galleria, puoi avere un biglietto NFT per 30 dollari.

Source link