Ad aprile, Google ha annunciato l’intenzione di unirsi all’elenco in espansione delle aziende tecnologiche che collaborano con iFixit. L’esperto di riparazioni distribuisce parti e strumenti per chi è interessato a eseguire riparazioni elettroniche fai-da-te e da oggi il negozio di iFixit offre parti originali di Google per diversi telefoni Pixel.

È possibile ordinare ciò che serve per riparare qualsiasi cosa, dal Pixel 2 ai più recenti Pixel 6 e Pixel 6 Pro, nonché gli strumenti per installarli e le guide passo-passo per guidarvi attraverso il processo. (Se si desidera riparare un dispositivo Pixel o Nexus originale, sono disponibili anche pezzi di ricambio).

Kit di riparazione iFixit per Google Pixel 6 Pro, Pixel 5A
Immagine: iFixit

Ora, se avete uno schermo incrinato o una porta di ricarica rotta, le vostre scelte non sono solo trovare un negozio di riparazioni o gettare il dispositivo nella spazzatura. iFixit ha tutti i tipi di kit di riparazione, e anche se diventano più costosi per i dispositivi più recenti – sostituire lo schermo di un Pixel 6 Pro con uno nuovo costa 199,99 dollari per il kit – variano ampiamente, soprattutto in base all’età. I pezzi di ricambio più economici per i dispositivi più vecchi dovrebbero aiutare a mantenere questi telefoni efficienti fino a quando si è a proprio agio con il supporto degli aggiornamenti software Android che ricevono.

Gli accordi di iFixit per la distribuzione di parti e strumenti includono già aziende come Microsoft, HTC e persino Steam Deck di Valve. È in corso anche una collaborazione con Samsung e, anche se dovremo attendere ulteriori dettagli, sembra improbabile che richieda la consegna di un kit di 79 libbre.

Source link