Poco più di un anno fa, ho deciso consapevolmente di indossare sia un orologio tradizionale al polso sinistro sia uno smartwatch al polso destro, giorno dopo giorno. E sono qui per dirvi con franchezza che questa soluzione “al meglio dei due mondi” non ha lati negativi. Se siete appassionati di orologi e tecnologia o anche solo lontanamente curiosi di orologi, dovreste considerare di fare lo stesso.

È facile essere un po’ anacronistici, ammirando le semplicità del passato e desiderando le complessità all’avanguardia del futuro. Mi ritrovo a rimbalzare continuamente su questi temi. Voglio l’ultima tecnologia nella mia fotocamera digitale, ma una parte di me sente il desiderio di tornare a scattare in pellicola. Mi piace la comodità della musica in streaming su Spotify, ma spendo soldi per i dischi in vinile per avere un vero ricordo sonoro. Lo stesso vale per il mio amore per gli orologi da polso. Per anni ho ammirato gli orologi tradizionali, i lussuosi meccanici fatti a mano e gli economici movimenti al quarzo, ma sono ancora attratto dagli smartwatch e da tutti i vantaggi funzionali che offrono.

Un Apple Watch argentato o nero può essere abbinato a qualsiasi cosa, anche a un Casio G-Shock trasparente rosso acceso.

La mia collezione di orologi tradizionali è piuttosto modesta, in quanto sono più un tipo da Casio e Seiko che da Rolex e Omega. In altre parole, pur apprezzando i prodotti di lusso, cerco orologi a prezzi accessibili che siano comunque di buona fattura e design e che, se ben curati, dovrebbero durare a lungo. D’altra parte, possiedo anche un Apple Watch Series 6 che ho comprato dal mio collega Mitchell Clark poco dopo aver iniziato a lavorare presso The Verge. Mentre gli appassionati di orologeria potrebbero classificare la maggior parte degli orologi che possiedo come “sportivi” o “da lavoro”, non c’è niente di più sportivo o attrezzato di un Apple Watch. È un piccolo e utile computer da polso, anche se francamente non mi emoziona come il mio Seiko SKX013 – che è stato il mio primo orologio automatico – né mi suscita emozioni come il vecchio Hamilton Paxton di mio padre.

Se non posso avere un tocco di colore occasionale dai miei orologi, allora i punti gialli delle mie Docs devono fare tutto il lavoro pesante.

Se non ottengo un tocco di colore occasionale dai miei orologi, allora i punti gialli delle mie Docs devono fare tutto il lavoro pesante.

L’Apple Watch è una grande opera di tecnologia e ingegneria, ma il suo colpo di genio è dato da tutte le cose che si possono fare con esso: timer, sveglie, notifiche, monitoraggio dell’attività e del fitness, e quadranti digitali che si possono cambiare al volo. Gli orologi tradizionali hanno alcune di queste caratteristiche, come i timer e le sveglie, ma non mi sembra di dover fare molto di più con un orologio normale per apprezzarne la forma e la funzione.

Forme, dimensioni, texture e materiali sono molto più vari negli orologi tradizionali.

Una volta combinati questi due dispositivi, indossandoli ogni giorno alla stessa ora, ho imparato rapidamente a capire quanto si completino a vicenda. La cosa inizia semplicemente con il modo in cui mi vesto per la giornata. Spesso cambio l’orologio tradizionale che uso ogni pochi giorni o addirittura ogni giorno, a seconda del mio umore o di ciò che indosso. A volte voglio qualcosa che si armonizzi con il mio abbigliamento (che di solito è nero, grigio e occasionalmente bianco), altre volte voglio che l’orologio sia un pezzo forte che si distingua dal mio guardaroba monocromatico. Con l’Apple Watch si può fare un po’ di tutto, dato che è disponibile una serie di opzioni per cinturini e quadranti, ma non è la stessa cosa degli orologi tradizionali, che hanno forme, dimensioni, texture e materiali completamente diversi l’uno dall’altro.

Con orologi unici come questo G-Shock interamente in metallo, si ottengono funzioni interessanti come il movimento a energia solare che non si trovano nella maggior parte degli smartwatch. Quindi, perché non indossare e apprezzare entrambi?

Con orologi unici come questo G-Shock interamente in metallo, si ottengono funzioni interessanti come un movimento a energia solare che non si trovano nella maggior parte degli smartwatch. Quindi perché non indossare e apprezzare entrambi?

Tuttavia, combinando le qualità uniche del mio orologio tradizionale con quelle del mio Apple Watch, sento di poter creare piccoli ensemble che mi danno un po’ di sicurezza in più nel mio stile personale e mi fanno sentire più a mio agio nella mia pelle.

Ora, vi chiederete: sono i vestiti o gli orologi? Direi che sono entrambe le cose. Ognuno dei miei orologi tradizionali ha un piccolo legame con me in termini di design e stile, quindi se non indossassi un orologio o mi limitassi a uno smartwatch, perderei quel pizzico di fascino personale.

Questo è il primo motivo per cui credo che più persone dovrebbero provare questa combinazione di due polsi: accessoriare è molto divertente. Trovare il proprio stile personale è essenziale per la fiducia in se stessi e per superare le proprie ansie, e anche se aiuta un po’, ne vale la pena. L’altro motivo principale per cui dovreste provare il doppio polso è che vi insegna ad apprezzare le cose che vi piacciono in modo un po’ più disinvolto.

Ok, lo so, possiedo molti G-Shock. Sono convenienti e così dannatamente divertenti.

Ok, lo so, possiedo molti G-Shock. Sono economici e così dannatamente divertenti.

Ad esempio, tutti noi che indossiamo Apple Watch o altri smartwatch abbiamo spesso familiarità con l’ansia da batteria. Il mio Series 6 da 44 mm si esaurisce in circa un giorno e mezzo, ma la cosa mi disturba raramente. È solo un piccolo inconveniente perché, mentre è in carica, ho ancora il mio orologio normale al polso opposto. In effetti, raramente metto in carica l’Apple Watch durante la notte, cosa che invece accade di solito a molte persone. Lascio che tenga traccia del mio sonno, perché no, e lo metto sul caricabatterie in qualsiasi momento della giornata, quando mi avverte che la batteria è scarica. Questa pratica può sembrare caotica per alcuni, ma per me aiuta a non preoccuparmi troppo della durata della batteria di un altro dispositivo nella mia vita. Se muore, muore. Lo ricaricherò presto e non ho problemi a non preoccuparmene.

Accessoriarsi è molto divertente

Questa sensazione di disinvoltura mi ha anche aiutato a non preoccuparmi troppo delle inevitabili ammaccature che i miei orologi subiscono. Infatti, quando ho comprato il mio Apple Watch da Mitchell, ero consapevole che aveva già avuto una vita molto da Pacifico nord-occidentale: aveva un mucchio di piccoli graffi e un lungo graffio sullo schermo, che suppongo sia avvenuto mentre scappava da un orso che cercava di rubare il mix di cereali di Mitchell o qualcosa del genere. L’acquisto di un orologio ben tenuto a un buon prezzo è un ottimo modo per aiutarvi a superare l’ansia iniziale di graffiarlo per la prima volta, e dato che i miei polsi hanno la tendenza a fissare appuntamenti imprevisti con le cornici delle porte di casa mia, è meglio che non mi preoccupi. La patina e l’usura sono comunque belle, no?

Gli orologi sono ricordi importanti per un motivo. Il vecchio Hamilton a carica manuale di mio padre funziona ancora a meraviglia e quando l'ho indossato il giorno del mio matrimonio è stato un piccolo modo per renderlo partecipe. Di solito lo riservo per le occasioni speciali.

Gli orologi sono ricordi importanti per un motivo. Il vecchio Hamilton a carica manuale di mio padre funziona ancora a meraviglia e quando l’ho indossato il giorno del mio matrimonio è stato un piccolo modo per renderlo partecipe. Di solito lo riservo per le occasioni speciali.

Mantenere un rapporto informale con i miei orologi (e con tutti i dispositivi che possiedo, in realtà) è spesso la cosa migliore, perché ho la tendenza a essere un po’ troppo rigido su alcune delle cose a cui tengo di più. Quando qualcuno mi chiede delle mie macchine fotografiche, delle mie penne stilografiche o del mio amore per gli stivali Dr. Martens, ho la tendenza a essere un po’ troppo forte e a condividere la mia passione per queste cose – ci sto lavorando. Ma questo mi porta a quella che potrebbe essere la mia osservazione più importante sull’insieme del doppio orologio da polso: pensate di sembrare uno strano nerd, ma la verità è che alla maggior parte delle persone non interessa. Neanche un po’. Cioè, non frega niente a nessuno. Fidatevi di me.

Alla maggior parte delle persone non frega un cazzo nemmeno della tua costosa macchina fotografica, a meno che non siano nerd quanto te. Idem per l'uso di due orologi.

Alla maggior parte delle persone non frega nulla nemmeno della tua costosa macchina fotografica, a meno che non siano nerd quanto te. Idem per l’uso di due orologi.

Proprio come quando esci con il tuo aspetto migliore e nessuno commenta quanto sei figo, carino o bello quel giorno, se lo fai per gli altri, stai sbagliando. Dovete farlo per voi stessi, perché è questa l’opinione che conta di più. Penserete che indossare due orologi vi dipinga come un tipo strano, ma anche se e quando le persone lo notano tanto da fare un commento, è talmente in fondo alla loro lista di preoccupazioni che probabilmente non ci penseranno più di tanto o non vi presteranno più attenzione. Potete spiegare a lungo, come sto facendo io, tutti i vantaggi di indossare due orologi, ma la maggior parte delle conversazioni si svolgerà in questo modo:

“Oh, porti due orologi?”.

“Sì, un orologio normale e uno smartwatch”.

E se pensano che sia davvero bello non ha molta importanza. Importa che tu pensi che sia figo, o che tu ti piace il modo in cui ti fa sentire con te stesso, o che si come poter leggere l’ora con un piccolo movimento del polso, perché è utile quando si sta lavorando a qualcosa e si hanno le mani occupate, ma bisogna sapere l’ora perché qualcuno lo chiede o… – sto divagando.

Nella remota possibilità che qualcuno vi chieda del vostro duo di orologi e che gli interessi davvero, è probabile che sia perché anche lui è appassionato di queste cose, e che si inneschi una bella conversazione da nerd sugli orologi o sulla tecnologia o su entrambi. Nella mia esperienza, questo è più probabile di qualsiasi commento sprezzante o sguardo perplesso di confusione.

Il Casio F91W sarà anche il mio orologio più economico, ma questo non mi impedisce di apprezzarlo come pochi altri, anche di fronte a un costoso Apple Watch.

Il Casio F91W sarà anche il mio orologio più economico, ma questo non mi impedisce di apprezzarlo come pochi altri, anche di fronte al costoso Apple Watch.

Non credo che ci sia uno stigma nell’indossare due orologi. Diamine, il defunto CEO di Swatch Group, Nicolas Hayek, era noto per i suoi orologi. indossare una mezza dozzina o più di orologi in qualsiasi momento. In realtà, non c’è molto stigma nell’indossare un orologio tradizionale, anche se viviamo in un mondo che per certi versi li ha superati del tutto. Quindi provate. Tirate fuori il vecchio Timex o Swatch che vi hanno regalato da bambini o iniziate con un classico orologio da calcolatore Casio. Perché no? (Ok, va bene, l’orologio calcolatore potrebbe essere una poco ridondante con uno smartwatch). Uscite dalla vostra zona di comfort, se necessario, e invece di scegliere tra tecnologia e tradizione, scegliete entrambe. La vita è troppo breve per prendere decisioni su se stessi o sul proprio senso di sé in base a ciò che gli altri possono pensare o preoccuparsi.

Source link