Acquistare un portatile può essere stressante – doppiamente stressante se tu o i tuoi figli imparerete online per la prima volta. I ragazzi di età diverse hanno una gamma di casi d’uso del portatile diversi e diverse esigenze. E man mano che le scelte per il miglior portatile e il miglior Chromebook si evolvono, si evolvono anche le esigenze degli studenti. Così ho parlato con alcuni esperti in materia: gli studenti stessi.

Le mie raccomandazioni qui sono pensate per soddisfare una varietà di preferenze e fasce di prezzo. Ma sono un punto di partenza piuttosto che una lista esaustiva: ogni studente è diverso. Prima di prendere una decisione, vorrete assicurarvi di leggere le recensioni e provare voi stessi i dispositivi se potete. Farò del mio meglio per mantenere questo articolo aggiornato con gli articoli che sono in magazzino.

Miglior portatile per studenti

Il Pixelbook Go di Google ha una solida durata della batteria e una base increspata che è facile da impugnare, rendendolo una buona scelta per i bambini.
Foto di Vjeran Pavic / The Verge

Il miglior portatile per la scuola elementare

Per gli studenti più giovani, un dispositivo touchscreen è più facile da usare di una tastiera e un touchpad, dice Michelle Glogovac. Il figlio di cinque anni di Glogovac usa un iPad per le riunioni Webex con la sua classe dell’asilo. Ci ha preso la mano; Glogovac dice che ha già imparato a mettere e togliere l’audio, “un’abilità che molti adulti non conoscono”.

Detto questo, potrebbe valere la pena investire in una custodia con tastiera se si sceglie la strada del tablet. Glogovac deve digitare i codici e le password delle riunioni di suo figlio per lui, il che può essere ingombrante sullo schermo piatto dell’iPad.

Man mano che i bambini diventano più grandi, la scelta del loro miglior computer portatile varierà a seconda delle loro esigenze. Come genitore, è importante che tu e tuo figlio siate in sintonia su come intendono usarlo e sulle dimensioni dei programmi che vogliono.

Kristin Wallace ha acquistato un portatile HP economico per sua figlia, Bella, ma non si è resa conto di quanto velocemente la bambina di nove anni avrebbe riempito 32GB di memoria. “È davvero lento e non ha spazio per i giochi. Ho bisogno di un computer con più spazio di archiviazione”, ha detto Bella, che usa il portatile per zoomare con gli amici e prendere lezioni di chitarra virtuale e lezioni di arricchimento di matematica. Wallace prevede di comprare a Bella un dispositivo migliore nelle prossime settimane.

La qualità dell’audio è una considerazione importante per i computer portatili dei bambini. Lisa Mitchell, una specialista di media della biblioteca elementare, dice che i suoi studenti usano i loro dispositivi per guardare i video di YouTube oltre alle loro lezioni online. La durata della batteria è anche un vantaggio, anche per gli studenti a distanza che potrebbero non essere lontani da una presa di corrente. A Bella piace usare il suo portatile in giro per casa e non vuole portarsi dietro il cavo.

Anche la durata vale la pena di pagare, secondo Mitchell. Se stai usando un tablet, prendi una custodia protettiva. “Se è disponibile un’assicurazione o una polizza di sostituzione a un prezzo ragionevole, di solito vale la pena spendere di più”.

Controlla:

Migliori computer portatili 2020: Lenovo Chromebook Duet

Il Chromebook Duet di Lenovo costa solo 289 dollari, ma può eseguire un sacco di schede e applicazioni senza problemi.
Foto di Monica Chin / The Verge

Il miglior portatile per la scuola media

Gli studenti delle scuole medie con cui ho parlato non usano i loro computer portatili per molto più che per compiti scolastici e navigazione sul web. Non preoccuparti troppo della potenza – dai la priorità a una macchina che sia comoda e facile da usare per tuo figlio.

“Abbiamo appena preso il Chromebook più semplice ed è assolutamente perfetto”, dice Gabrielle Hartley, una studentessa di avvocato e madre di tre figli. “Il Chromebook più elementare serve a tutte le esigenze del liceale di base”.

Un utente digita sull'Acer Chromebook Spin 713.

I Chromebook, come questo di Acer, sono una buona scelta per gli studenti che usano Google Classroom.
Foto di Monica Chin / The Verge

Il figlio di Hartley, Max, che frequenta la terza media, è d’accordo. “Vorrei davvero un PC da gioco o un portatile da gioco che possa collegarsi a un monitor e far girare i videogiochi a 120fps, ma non ne ho davvero bisogno”, dice Max. “La maggior parte dei ragazzi di terza media non farà girare nessun videogioco sul proprio portatile o nessun software che richiede molta potenza”.

Max usa il suo portatile soprattutto per le applicazioni di Google Classroom, tra cui Gmail, Slides, Google Docs e Google Sheets. Sono molto facili da usare sul suo dispositivo, che descrive come “un normale Chromebook Samsung”. Detto questo, se vostro figlio sta iniziando la scuola media quest’anno, potrebbe valere la pena controllare con i loro insegnanti per vedere quale sistema operativo è più compatibile con il loro flusso di lavoro. Caspian Fischer Odén, uno studente del nono anno dalla Svezia, mi ha detto che ha problemi con il suo Chromebook perché la sua scuola ha bloccato il download di applicazioni dal Google Play Store.

Anche i ragazzi con hobby più impegnativi pensano che un dispositivo economico possa portare a termine il lavoro. Sam Hickman, un ragazzo di terza media del Regno Unito che usa il suo computer portatile per l’editing di foto e video, dice: “Per la maggior parte dei ragazzi delle scuole medie, qualsiasi processore sviluppato negli ultimi due anni sarà in grado di gestire qualsiasi compito che gli si possa assegnare”.

Quindi, cosa è vale la pena pagare? Una tastiera comoda, mi hanno detto diversi studenti. Molti ragazzi delle scuole medie non sono abituati a digitare per lunghi periodi di tempo. Si dovrebbe anche cercare un dispositivo che sia compatto e facile da portare in giro, in particolare se si stanno preparando per la scuola di persona. Cerca un modello da 11-13 pollici – certamente non più grande di 15 pollici.

Controlla:

Il Surface Laptop 4 da 15 pollici visto dall'alto.

Il Surface Laptop 4 è un portatile capace e senza fronzoli, proprio quello che molti liceali vogliono.
Foto di Monica Chin / The Verge

Il miglior portatile per le scuole superiori

Le esigenze dei computer portatili degli studenti delle superiori possono variare in base ai loro interessi, ma la maggior parte non ha bisogno di macchine potenti con un sacco di campane e fischietti – soprattutto se vengono con glitch o gravi lati negativi che potrebbero interferire con il lavoro scolastico. Miles Riehle, uno studente della Laguna Beach High School, ha un Surface Pro 7 di fascia alta, ma lo trova opprimente. “C’è così tanta roba che non uso molto spesso”, ha detto. “Qualcosa di più semplice potrebbe essere un po’ più diretto”.

Il miglior sistema operativo può dipendere da ciò a cui il vostro bambino è abituato. Aryan Nambiar, uno studente della Barrington High School in Illinois, ha un iMac a casa e si diverte ad usare un iPad per i suoi compiti scolastici. Riehle dice che preferirebbe un Chromebook perché ha un telefono Android e usa spesso i servizi di Google.

Ma quasi tutti gli studenti con cui ho parlato concordano sul fatto che la caratteristica più importante di un computer portatile per le scuole superiori è la portabilità. I ragazzi che frequentano le lezioni di persona possono portare in giro il loro dispositivo per gran parte della giornata con una pila di altri libri. Cerca uno schermo da 13 o 14 pollici, o un modello più leggero da 15 o 17 pollici.

Gli studenti raccomandano anche qualcosa di robusto. “La maggior parte dei liceali che ho visto buttare il loro computer portatile nella borsa senza troppa attenzione”, dice Moses Buckwalter, uno studente della Penn Manor High School. Gli zaini possono anche essere sballottati nel corridoio. I ragazzi possono anche incorrere in problemi a casa. “Può succedere di tutto”, dice Aadit Agrawal, uno studente del liceo indiano. “Mio fratello ha graffiato il mio portatile con le sue unghie”.

La durata della batteria è un’altra caratteristica chiave. “Può essere una vera lotta per trovare un posto per ricaricare mentre si è in classe”, dice Cas Heemskerk, uno studente del secondo anno dai Paesi Bassi. A differenza degli studenti universitari, molti liceali non hanno pause frequenti per ricaricare i loro dispositivi, quindi cerca di trovare qualcosa che possa durare un giorno intero.

Molti studenti raccomandano un touchscreen con supporto per lo stilo. Nambiar usa questa funzione per la sua classe di biologia, dove fa molta modellazione visiva. “Il touchscreen è sempre un bonus per disegnare diagrammi, mentre se stai usando un computer portatile sarebbe un intero processo per presentare un diagramma che hai disegnato”, dice Nambiar. Riehle usa una Surface Pen per compilare moduli scolastici e annotare i PDF. Agrawal lo trova utile per prendere appunti sullo stesso schermo delle sue lezioni online.

A seconda della situazione della banda larga nella tua zona, potresti anche volere un portatile con più opzioni di connettività. Le lezioni online di Agrawal sono a volte interrotte da interruzioni di corrente, quindi raccomanda un modello LTE. Matej Plavevski, uno studente del Yahya Kemal College in Macedonia del Nord, raccomanda di cercare una porta Ethernet nel caso in cui le connessioni più lente interrompano le riunioni. Questo è difficile da trovare sui computer portatili più piccoli, ma c’è una serie di dongle e dock economici da considerare.

Controlla:

Migliori computer portatili 2020: HP Envy x360 13

Per gli studenti universitari in cerca di un portatile economico, l’Envy x360 di HP si comporta bene come alcuni concorrenti costosi.
Fotografia di Monica Chin / The Verge

Il miglior portatile per il college

I ragazzi del college sono giustificati a spendere un po’ più soldi rispetto ad altri gruppi di età. Alcuni (specialmente nei corsi STEM) possono aspettarsi di fare un lavoro abbastanza impegnativo. Assad Abid, uno studente di ingegneria elettrica dal Pakistan, ha bisogno di eseguire software di simulazione per i suoi compiti. Aakash Chandra, uno studente del New Horizon College of Engineering in India, fa un sacco di codifica, oltre al lavoro creativo in Premiere Pro e Photoshop, e ai giochi. Gli studenti hanno anche notato che vale la pena pagare per un computer portatile che durerà per alcuni anni dopo la laurea. Questo significa che non dovrai preoccuparti di trovare e finanziare il tuo prossimo dispositivo fino a quando non ti sarai (si spera) sistemato in un lavoro.

Ma tra i dispositivi di fascia alta e capaci c’è ancora una vasta gamma di opzioni. Gli studenti hanno sottolineato che un laptop per il college dovrebbe essere leggero. Aspettatevi di portarlo tra le lezioni, i pasti, le riunioni, la biblioteca e altri luoghi del campus. “È una manna che io possa portare il mio portatile così come alcuni notebook senza sentirmi come se stessi portando troppo per sei ore al giorno”, dice Haseeb Waseem, un senior della Villanova University.

Il Dell XPS 13 ha una varietà di configurazioni. Gli studenti con carichi di lavoro leggeri possono preferire il modello base, mentre i giocatori e i creativi possono aggiungere una GPU.
Foto di Monica Chin / The Verge

Un’altra caratteristica universalmente lodata: la durata della batteria. Waseem, che usa un HP Spectre, dice che il succo per tutto il giorno gli dà “la flessibilità di studiare in un sacco di luoghi diversi, e anche fuori”.

Gli altoparlanti e le webcam sono spesso trascurati, anche nei dispositivi di fascia alta. Ma gli studenti dicono che vale la pena cercarne di buoni se stai iniziando il college quest’anno. Anche se molti studenti universitari sono tornati alle lezioni in presenza, alcuni si incontreranno ancora con i club e parteciperanno agli eventi online. Waseem non è soddisfatto della qualità dell’audio e delle immagini del suo portatile, che secondo lui ha reso difficile prestare attenzione in classe e interagire con gli altri studenti.

Molti studenti avranno bisogno di investire di più in aree adatte ai loro interessi e alle loro esigenze scolastiche. Il portatile dei sogni di Chandra includerebbe uno stilo e un touchscreen per il suo lavoro creativo, oltre a una GPU di fascia alta. Waseem, che usa il suo portatile per un miscuglio di attività, tra cui streaming, codifica, social media, video chat e lavoro con Microsoft Office, preferirebbe dare la priorità a un grande schermo per tenere traccia del suo multitasking.

Controlla:

Source link