Bentornati a This Week in Apps, la serie settimanale di TechCrunch che riassume le ultime notizie sul sistema operativo mobile, le applicazioni mobili e l’economia generale delle app.

L’industria delle app continua a crescere, con un record di 218 miliardi di download e 143 miliardi di dollari di spesa globale dei consumatori nel 2020. I consumatori l’anno scorso hanno anche trascorso 3,5 trilioni di minuti utilizzando le app solo su dispositivi Android. E negli Stati Uniti, l’uso delle app ha superato il tempo trascorso a guardare la TV dal vivo. Attualmente, l’americano medio guarda 3,7 ore di TV dal vivo al giorno, ma ora spende quattro ore al giorno sui loro dispositivi mobili.

Le app non sono solo un modo per passare le ore inattive – sono anche un grande business. Nel 2019, le aziende mobile-first hanno avuto una valutazione combinata di 544 miliardi di dollari, 6,5 volte superiore a quelle senza un focus mobile. Nel 2020, gli investitori hanno versato 73 miliardi di dollari di capitale in aziende mobili – una cifra che è in aumento del 27% rispetto all’anno precedente.

This Week in Apps offre un modo per stare al passo con questo settore in rapida evoluzione in un unico luogo con le ultime dal mondo delle applicazioni, tra cui notizie, aggiornamenti, finanziamenti di startup, fusioni e acquisizioni, e suggerimenti su nuove applicazioni e giochi da provare, anche.

Vuoi This Week in Apps nella tua casella di posta ogni sabato? Iscriviti qui: techcrunch.com/newsletters

TikTok è pronto per gli inserzionisti, e-commerce, dice

Crediti immagine: TikTok Shopping

All’evento online di TikTok, TikTok World, l’azienda ha annunciato una serie di nuove iniziative, aggiornamenti di prodotto e formati pubblicitari nel tentativo di corteggiare più commercianti alla sua piattaforma. Sul fronte dell’e-commerce, TikTok ha ampliato il suo set di partner commerciali oltre al partner pilota Shopify. All’inizio di quest’anno, la piattaforma video ha iniziato a pilotare TikTok Shopping negli Stati Uniti, Regno Unito e Canada, in un accordo che ha permesso ai commercianti Shopify con un account TikTok For Business di aggiungere una scheda Shopping ai loro profili TikTok e sincronizzare i loro cataloghi di prodotti all’app per creare mini-storefronts. Ora, TikTok è in fase di roll out a nuovi partner di marca per TikTok Shopping, tra cui Square, Ecwid e PrestaShop, con Wix, SHOPLINE, OpenCart e BASE in arrivo. Ha anche introdotto una serie più completa di soluzioni per il commercio TikTok, compresi i prodotti pubblicitari e più tardi quest’anno, un TikTok Shopping API. L’app offre ora un trio di prodotti pubblicitari in-feed per lo shopping online: Collection Ads che dispongono di schede prodotto strisciabili e tappabili; Dynamic Showcase Ads (DSAs), che sono annunci generati automaticamente; e annunci Lead Generation.

L’azienda ha anche presentato il suo nuovo piano per aumentare gli investimenti degli inserzionisti con una nuova promessa di “sicurezza del marchio” e il lancio di diversi formati di annunci nuovi e interattivi, che vanno dagli adesivi cliccabili agli annunci tipo “Choose Your Own Adventure” ai “super likes” e altro. Gli annunci hanno lo scopo di incoraggiare gli utenti di TikTok a toccare, scorrere e utilizzare gesti per interagire con il contenuto degli annunci. C’è anche un annuncio in cui gli utenti possono dirigere la narrazione, e una mini pagina che consente ai marchi di collegare gli utenti con il loro messaggio direttamente nell’app TikTok.

Crediti immagine: TikTok (super come)

Fino ad oggi, i marketer non hanno ritagliato così tanto della loro spesa per TikTok rispetto ad altre grandi piattaforme, come Facebook e Instagram. Ma la società madre di TikTok, ByteDance, ha stato facendo incursioni nel mercato pubblicitario globale, con entrate annuali attraverso le sue app più che raddoppiate nel 2020 per raggiungere 34,3 miliardi di dollari. Negli Stati Uniti, TikTok dovrebbe portare 500 milioni di dollari nel 2020, dai 200-300 milioni di dollari dell’anno precedente, secondo un rapporto di The Information. (Parte di questo è da acquisti in-app, ovviamente).

Come TikTok ha scalato il suo business pubblicitario, anche i prezzi degli annunci sono stati in costante aumento. Bloomberg ha notato quest’estate che stava aumentando gli annunci in home page, la sua proprietà immobiliare più preziosa, a più di 2 milioni di dollari nei giorni migliori – come le vacanze. Anche Reuters ha notato che TikTok ha visto un aumento del 500% del numero di inserzionisti che stavano eseguendo campagne negli Stati Uniti dall’inizio del 2020 alla fine, anche se le vendite di annunci erano ancora piccole rispetto ad altre grandi piattaforme. Questo continua ad essere il caso nel 2021. In effetti, TikTok non è stato nemmeno scomposto nella recente tabulazione di eMarketer delle entrate pubblicitarie degli Stati Uniti, dove è invece raggruppato in una categoria “Altro” con altri social network più piccoli (come Tumblr), che, insieme, dovrebbero raggiungere 1,3 miliardi di dollari nel 2021.

La società ha anche annunciato questa settimana un nuovo traguardo con 1 miliardo di utenti attivi mensili in tutto il mondo.

Crediti immagine: eMarketer

Apple permette finalmente agli utenti di recensire le proprie app

Apple si è messa alla pari con i suoi rivali permettendo agli utenti di valutare e recensire le sue applicazioni di prima parte che sono disponibili per il download nel suo App Store. Ciò significa che gli utenti possono ora lasciare recensioni per le app integrate come Mail, Musica, Notizie, Azioni e Calcolatrice e altre. Alcune app stanno reggendo meglio di altre. Notizie è seduto a 2,5 stelle come gli utenti si lamentano degli annunci, anche nella versione a pagamento, elementi di personalizzazione, assilli per comprare Apple News + e altro. Podcasts ha solo 2 stelle, Apple Music ha 3,5 stelle. Fitness sta facendo bene con 5 stelle, e l’app Wallet ha un solido 4.

Il cambiamento è probabilmente avvenuto a causa dell’aumento del controllo normativo sull’App Store, che i critici sostengono dia ad Apple un vantaggio sleale rispetto alla concorrenza. Questo potrebbe aver incluso la mancata visualizzazione del sentimento e del feedback degli utenti sulle app di Apple.

Microsoft Windows store apre a terze parti; la tua mossa, Apple?

Ricordate quando Apple l’anno scorso ha sostenuto che il suo tasso di commissione non era così alto perché il più ampio mercato delle app e dei giochi aveva già determinato che 70/30 era una divisione standard? All’epoca, ha indicato le politiche di altri importanti app store, tra cui Amazon Appstore, Galaxy Store e Microsoft Store come punti di confronto con il proprio App Store. (Vedi sotto)

Crediti immagine: Gruppo di analisi

Beh, Apple probabilmente apprezzerebbe se tutti guardassero lontano da quegli app store ora. E soprattutto non guardate troppo da vicino quello che sta facendo il Microsoft Store aggiornato!

Questo giugno, il Microsoft Store aggiornato i termini della sua quota di entrate e politiche per offrire condizioni più favorevoli. Gli sviluppatori di app che utilizzano la piattaforma di pagamenti di Microsoft vedranno ora una quota di entrate di 85/15, mentre gli sviluppatori di giochi vedranno una divisione di 88/12 a partire dal 1 agosto. Più importante, gli sviluppatori di app (non giochi) sono autorizzati a utilizzare processori di pagamento di terze parti nelle loro app e mantenere il 100% delle entrate.

Questa settimana, il Microsoft Store ha annunciato che permetterà anche le app di terze parti. L’azienda dice che renderà le app di terze parti del negozio scopribili nel Microsoft Store di Windows, compresi Amazon ed Epic Games, nei prossimi mesi. Non c’è alcun obbligo per questi negozi di elencare anche le loro applicazioni e giochi all’interno del Microsoft Store, se scelgono di seguire questa strada. E possono usare i loro propri processori di pagamento e tenere i ricavi.

Pur essendo presentato come una grande vittoria per un ecosistema aperto, la realtà dal punto di vista del consumatore è che questo non cambia molto. Si potrebbero sempre scaricare app di terze parti e app store di terze parti, come l’Epic Games Store, sui dispositivi Windows.

Crediti immagine: Microsoft

Ma nell’ambiente normativo più ampio, è una mossa abile. Riduce immediatamente il potenziale controllo di regolarità che avrebbe potuto atterrare su Microsoft – dopo tutto, l’azienda sta ancora attingendo ai flussi di entrate per le applicazioni e i giochi che ospita, in alcuni casi. E vorrebbe che questo continuasse! Tuttavia, ora Microsoft potrà dire che gli sviluppatori sulla sua piattaforma hanno delle scelte – possono distribuire le loro app con i propri meccanismi di pagamento e possono confezionare i loro giochi in vetrine per evitare le commissioni, anche.

Questo, a sua volta, punterà il dito contro Apple e Google come le piattaforme che sono lente a mettersi al passo con la direzione del mercato. E potrebbe potenzialmente tenere il nome di Microsoft fuori da qualsiasi prossima battaglia legale o dalla nuova legislazione sugli app store. Nel frattempo, il negozio ampliato e ridisegnato di Microsoft – che includerà anche app in vetrina, PWA e browser alternativi – ha una migliore possibilità di diventare un luogo dove gli utenti vogliono effettivamente fare acquisti.

La questione degli storefront di terze parti è stata a lungo un punto di contesa tra Epic Games e Apple – la società di giochi vuole offrire il proprio sistema di distribuzione dall’interno dell’App Store per raggiungere gli utenti iOS e mantenere le entrate che genera. Ma questo problema si estende più indietro dell’ultima lotta di Apple con Epic. Apple ha vietato le app di terze parti per anni, in quanto erano state usate in passato come un modo per gonfiare artificialmente le classifiche dell’app store. Le app del negozio sostenevano che tutto ciò che offrivano era un altro modo per scoprire nuove applicazioni, naturalmente. Ma anche questo era una minaccia. Apple ha sempre voluto possedere la scoperta – e anche i dollari pubblicitari che accompagnano la scoperta a pagamento.

Mentre chiunque capisca gli ecosistemi di app sa che una piattaforma PC come Windows è per niente un confronto diretto con un ecosistema chiuso come iOS e l’App Store, era la stessa Apple che aveva elencato Microsoft, tra gli altri, come punti di confronto. Apple ha detto che “tutti gli altri stavano facendo x”, quindi dovrebbe farlo anche lei, quando si tratta di commissioni. Ora l’azienda dovrà sperare che i regolatori possano cogliere le sfumature tra un app store di Windows e il suo.

Aggiornamenti Apple

  • Alcuni utenti sono segnalando problemi con CarPlay con iOS 15 e iPhone 13, che sta portando CarPlay a bloccarsi improvvisamente ogni volta che qualcuno cerca di riprodurre musica attraverso Apple Music o app di terze parti, come Spotify. Questo è un reclamo piuttosto serio, con gli utenti che riempiono i forum online con i loro problemi. Un bug del genere sarebbe accettabile in una versione beta, ma in una build pubblica non lo è assolutamente.
  • L’ultima beta di iOS 15.1 corregge il bug “Sblocca con Apple Watch”. che stava impedendo agli utenti di sbloccare il loro iPhone 13 con il loro Apple Watch.
  • Apple ricordati gli sviluppatori di prepararsi per il nuovo display dell’iPad mini. L’azienda ha detto che se gli sviluppatori stavano seguendo le migliori pratiche con Auto Layout e classi di dimensioni, l’interfaccia della loro app si adatterà dinamicamente alle nuove dimensioni. Se, tuttavia, hanno aggiunto UIRequiresFullScreen=YES all’Info.plist dell’app per mantenere l’app a schermo intero durante il multitasking, dovranno invece ricompilare con Xcode 13 e l’SDK per iPadOS 15 per sfruttare le dimensioni dello schermo intero.

Aggiornamenti Android

  • Google ha annunciato il ritorno dell’#AndroidDevSummit, che si terrà dal 27 al 28 ottobre. L’evento illustrerà in dettaglio gli ultimi aggiornamenti nello sviluppo di Android direttamente dal team Android, e darà agli sviluppatori la possibilità di connettersi con altri sviluppatori di tutto il mondo.
  • Google pubblicato un post per rispondere alle principali domande degli sviluppatori che ha ricevuto sul nuovo Android Game Development Kit.

E-commerce & Consegna di cibo

  • L’app per la consegna di cibo a domicilio Deliveroo è entrata nel mercato delle consegne di generi alimentari con un nuovo servizio, Hop, che ora consegnerà cibo fresco e altri articoli di drogheria ai clienti in soli 10 minuti. Il servizio è il risultato di una partnership con la catena di supermercati britannica Morrisons.

Realtà aumentata

  • Snap e WPP partner sulla realtà aumentata, con The AR Lab. La partnership mira ad aiutare i marchi a usare l’AR per costruire esperienze coinvolgenti per i consumatori, comprese le esperienze di e-commerce.

Fintech

  • Robinhood partner con Snap per portare i suoi brevi video “Snacks” nella sezione Discover di Snapchat due volte a settimana. Gli snack hanno lo scopo di offrire notizie finanziarie ed educazione facilmente digeribili e coinvolgenti. Gli snack saranno presto disponibili anche per un sottoinsieme di clienti Robinhood nella sua app.
  • Google sta uccidendo i suoi piani per il suo servizio bancario mobile Plex, Il WSJ ha riferito. Il servizio ha lavorato in partnership con banche tradizionali come Citigroup e piccole cooperative di credito, e ha lavorato con Google Pay.

Social

  • Instagram ha annunciato che sta “mettendo in pausa” una versione pianificata del software di social media rivolto ai bambini più giovani di 13 anni. La notizia della pausa ha seguito la segnalazione critica del Wall Street Journal, che ha rivelato la ricerca interna di Facebook in cui l’azienda stava esaminando i dati che indicavano che l’app del social media causava ansia e problemi di salute mentale nelle ragazze adolescenti.
  • Facebook è stato torchiato al Congresso su come le sue applicazioni hanno un impatto sulla salute mentale degli adolescenti. L’audizione è arrivata sulla scia del rilascio da parte del WSJ dei “Facebook Files”, una ricerca interna trapelata che ha indicato che la società è stata consapevole degli impatti negativi della sua forma di social media sugli adolescenti. Il senatore Blumenthal ha detto che il suo staff ha testato la questione creando un account fingendo di essere una ragazza di 13 anni ed è stato indicato per gli account con diete estreme, disturbi alimentari e autolesionismo. Ma il momento clou dell’udienza potrebbe essere stato quando ha chiesto a Instagram di porre fine alla “finsta,” chiaramente non avendo idea di cosa significasse.
  • TikTok ha risolto la sua causa con l’attrice che era la voce originale dell’app text-to-speech. L’attrice ha detto che TikTok ha usato la sua voce senza permesso. TikTok da allora è passato ad una nuova voce.
  • TikTok ha annunciato il suo primo calo NFT. L’azienda sta sfruttando i contenuti di alcuni creatori di punta, tra cui Lil Nas X, Grimes, Bella Poarch, Rudy Willingham e Gary Vaynerchuk che rilasceranno NFT one-of-one e in edizione limitata. Il lancio sembra essere più un esperimento con il mercato NFT, piuttosto che un inizio di un’iniziativa più grande per il momento.

Messaggistica

  • Messenger lancia le chat di gruppo cross-app, permettendo agli utenti di Facebook Messenger e Instagram di unirsi alle chat insieme. Altre nuove aggiunte includono i sondaggi nei DM di Instagram e una funzione di digitazione di gruppo per i DM di gruppo (che ti mostra quali amici stanno digitando, indipendentemente dall’app che stanno usando). Gli utenti di Instagram saranno anche in grado di utilizzare la funzione Watch Together di Messenger per visualizzare i post di Instagram come Reels e i video IGTV allo stesso tempo.
  • Gboard di Google sta abbandonando i suoi “Mini”. Gli adesivi basati sui selfie erano il tentativo di Google di offrire il proprio tipo di funzione Bitmoji o Memoji, ma la funzione deve aver dimostrato un basso utilizzo, dato che ora è stato ucciso.

Streaming & Intrattenimento

Crediti immagine: Clubhouse

  • Clubhouse aggiunge clip e replay per l’ascolto asincrono, migliore ricerca e audio spaziale per Android. La più grande novità qui è che Clubhouse può ora essere utilizzato per registrare spettacoli da utilizzare come podcast, qualcosa che Twitter ha detto che stava portando anche a Spaces.
  • Spotify lancia sondaggi per gli ascoltatori e Q&As a tutti i creatori attraverso la sua app per la creazione di podcast, Anchor. Quando il podcast viene pubblicato su Spotify, i sondaggi e le domande appariranno in fondo alla pagina dell’episodio del podcast sull’app mobile di Spotify, sia iOS che Android. Gli ascoltatori possono quindi seguire la richiesta di rispondere al sondaggio o alle domande e risposte nell’app.
  • È stato risolto un bug con Spotify che sembra prosciugare la batteria dell’iPhone su iOS 15, ha detto l’azienda. Nel frattempo, Spotify ha suggerito di disabilitare Background App Refresh, sotto Settings -> General -> Background App Refresh.
  • Disney+ ha superato 1,5 miliardi di dollari di spesa dei consumatori in tutto il mondo per la sua app mobile, riporta Sensor Tower.

Gioco

Crediti immagine: Netflix

  • Netflix ha lanciato tre nuovi giochi casual per cellulari in Polonia, Italia e Spagna come un vantaggio per i soli membri. “Card Blast” è concesso in licenza da Rogue Games, con sede negli Stati Uniti, mentre “Shooting Hoops” e “Teeter Up” provengono dallo sviluppatore canadese Frosty Pop. Si sono uniti agli altri giochi di “Stranger Things” che Netflix ha ottenuto in licenza da BonusXP. I nuovi titoli saranno resi disponibili attraverso una nuova scheda “Giochi” all’interno dell’app Netflix, che indirizza i membri agli elenchi dei giochi sul Google Play Store. Qui, potranno scaricare e installare il gioco, quindi utilizzare le loro credenziali Netflix per iniziare a giocare. La società ha anche acquisito lo studio di gioco Night School Studio, creatore di Oxenfree.
  • BlueStacks ha lanciato un servizio di cloud gaming chiamato BlueStack X che offre lo streaming gratuito di giochi mobili Android attraverso il web, iOS, Android, Mac, PC e Linux. Il servizio utilizza la sua tecnologia cloud ibrida now.gg, combinata con AWS Graviton di Amazon, e scarica parte del calcolo e del rendering grafico sui dispositivi locali.
  • Epic Games sta rendendo il suo sistema di verifica dei genitori disponibile gratuitamente. Il sistema, che aiuta i genitori a dare il loro consenso in modo che i bambini sotto i 13 anni possano giocare, è stato acquisito come parte dell’acquisto da parte di Epic della startup tecnologica SuperAwesome. La tecnologia è utilizzata in una serie di giochi popolari come Fortnite e Pokémon GO.
  • “Honor of Kings” di Tencent ha superato i 10 miliardi di dollari di spesa dei giocatori dal suo lancio nel 2015, stabilendo un nuovo record per i giochi mobili, secondo i dati di Sensor Tower. Il gioco ha fatto più di 2 miliardi di dollari solo nel 2021.

Salute & Fitness

  • L’app Portpass, prova di vaccinazione, ha esposto informazioni personali, comprese le patenti di guida, di centinaia di migliaia di utenti. CBC News ha ricevuto una soffiata che i profili degli utenti sul sito web dell’app erano pubblicamente accessibili, ma ha verificato che indirizzi e-mail, nomi, gruppi sanguigni, numeri di telefono, compleanni, così come le foto di identificazione come patenti e passaporti possono essere facilmente visualizzati.

Viaggi e trasporti

Crediti immagine: App Annie

  • Uber, Booking.com, Google Maps e Waze dominano le app per i viaggi estivi per download in tutto il mondo. Google Maps è stata l’app di viaggio e navigazione più scaricata (sulla base dei tre mesi che terminano il 31 luglio 2021). Uber è stata la seconda app più scaricata e n. 1 in utenti attivi mensili in tutto il mondo.

Utilità

Crediti immagine: Mela

  • Apple Maps ha lanciato le sue mappe 3D in più città, tra cui Londra, Los Angeles, New York e San Francisco. L’esperienza, lanciata con iOS 15, segue diversi anni di investimenti nella piattaforma di mappatura di Apple per rendere l’app più competitiva. Con le mappe 3D, gli utenti di Apple Maps saranno in grado di vedere più dettagli per le aree in tutta la città, compresi i loro quartieri, i distretti commerciali, i porti turistici, gli edifici e altro ancora, insieme a dettagli di elevazione, nuove etichette stradali e anche punti di riferimento personalizzati – come Coit Tower a San Francisco, Dodger Stadium a Los Angeles, la Statua della Libertà a New York e Royal Albert Hall a Londra.
  • Google Maps sta aggiungendo uno strato di fuoco selvaggio alle sue applicazioni che, quando acceso, mostrerà gli incendi vicini segnati sulla mappa. Toccando uno di essi, si vedrà il suo profilo dal vivo di circa un’ora fa. L’app sta anche espandendo uno strumento per calcolare la copertura delle chiome degli alberi nelle città e automatizzando ulteriormente la creazione di indirizzi virtuali con Plus Codes.

Produttività

Crediti immagine: Mela

  • Apple ha dato alla sua suite iWork un notevole aggiornamento. Una delle caratteristiche di spicco è l’aggiunta di una funzione video dal vivo in Keynote, che consente di posizionare una vista della telecamera dal vivo o una vista di cattura dello schermo come oggetti video su una diapositiva. Questi oggetti video dal vivo possono essere ridimensionati o stilizzati con maschere, cornici, ombreggiature e riflessi. Gli utenti possono anche collegare più telecamere esterne per dimostrazioni più interattive utilizzando diverse angolazioni della telecamera. Altre nuove caratteristiche includono un’esperienza mobile ottimizzata per Pages; supporto per tabelle pivot e grafici radar (un nuovo tipo di grafico che rende facile confrontare visivamente più variabili) in Numbers; e supporto per nuove funzionalità di traduzione in tutta la suite di applicazioni.
  • Yahoo sta sviluppando una nuova app calendario chiamata Day, con l’aiuto di Jeremy Le Van – che ha co-fondato la popolare app di calendario, Sunrise, che ha venduto a Microsoft per oltre 100 milioni di dollari.

Governo e politica

  • La Corea del Sud dice ad Apple e Google di consegnare i loro piani di conformità con la nuova legge sugli app store del paese entro metà ottobre. La legge ora vieta agli operatori di app store di costringere gli sviluppatori a usare i loro sistemi di pagamento – qualcosa che è al centro della causa Epic-Apple negli Stati Uniti.
  • Google ha fatto esplodere i regolatori antitrust dell’UE per aver ignorato Apple quando ha lanciato un tentativo di ottenere dalla Commissione europea l’annullamento della multa di 4,34 miliardi di euro (5,1 miliardi di dollari) relativa alla natura anticoncorrenziale del suo sistema operativo Android.
  • Una nuova regola sui pagamenti in India avrà un impatto sulle aziende tecnologiche, tra cui Apple, Google e altri. La nuova direttiva della Reserve Bank of India richiede alle banche, alle istituzioni finanziarie e ai gateway di pagamento di ottenere dagli utenti un’approvazione aggiuntiva per le transazioni auto-rinnovabili di valore superiore a 5.000 rupie indiane (67 dollari) tramite notifiche, e-mandati e fattori aggiuntivi di autenticazione (AFA). Le aziende tecnologiche sono state avviso clienti e partner in India di aspettarsi un aumento delle transazioni rifiutate.

Sicurezza e privacy

  • Un nuovo malware Android chiamato GriftHorse si ritiene che abbia infettato più di 10 milioni di dispositivi Android in più di 70 paesi. Il malware abbona gli utenti ai servizi SMS premium, generando da 1,5 a 4 milioni di dollari al mese.
  • Mozilla in anteprima nuove funzionalità per Firefox su Android che aiuteranno a proteggere le password degli utenti da hacker e violazioni. Le caratteristiche permetteranno agli utenti di creare, utilizzare, riempire automaticamente e sbloccare in modo sicuro le password con un’impronta digitale o un volto. Le caratteristiche saranno introdotte con l’aggiornamento Firefox 93 martedì 5 ottobre.

🤝 Netflix ha acquisito il suo primo studio di gioco con l’acquisto di Night School Studio, lo sviluppatore di giochi indipendente noto per titoli narrativo-driven come Oxenfree, che produce giochi sia per mobile che per console. L’acquisizione è arrivata meno di un giorno dopo che Netflix ha lanciato tre nuovi giochi casual per cellulari in Polonia, Italia e Spagna, e un mese dopo aver rilasciato due giochi che erano tie-in per la serie “Stranger Things”.

🤝 La società francese di giochi mobili Voodoo ha acquisito Beach Bum, uno studio di gioco con sede in Israele, specializzato in giochi da tavolo e di carte. I termini dell’accordo non sono stati rivelati, ma le fonti dicono che il prezzo potrebbe essere di qualche centinaio di milioni. Beach Bum ha generato 70 milioni di dollari di entrate negli ultimi 12 mesi.

💰 PSPDFKIT, che offre un software che permette agli sviluppatori di abilitare la collaborazione dei documenti, la firma, il markup e altro, nelle loro app per il web e il mobile, ha raccolto 100 milioni di euro (116 milioni di dollari) da Insight Partners per continuare a far crescere il suo business. La tecnologia dell’azienda si sta avvicinando a 1 miliardo di utenti in 150 paesi.

💰 La tech startup assicurativa Hedvig, con sede a Stoccolma, che offre assicurazioni su proprietà, viaggi e incidenti per i giovani adulti, ha raccolto 45 milioni di dollari in un finanziamento di serie B guidato da Anthemis. L’azienda ha circa 70.000 clienti per la sua app, disponibile su iOS e Android.

💰 Fintech app Betterment ha raccolto altri 160 milioni di dollari, tra cui una linea di credito da 100 milioni di dollari e una Serie F da 60 milioni di dollari round azionario guidato dalla società di venture capital Treasury. L’azienda, che ora ha circa 700.000 clienti e 32 miliardi di dollari in gestione, è valutata quasi 1,3 miliardi di dollari.

Perla: Promemoria per il benessere

Crediti immagine: Cephalopod Studio LLC

Mi piace che l’App Store supporti ancora (almeno, per ora) piccole applicazioni indie a scopo unico come Pearl. L’applicazione è grande se sei il tipo di persona che si eccita con citazioni motivazionali o ha solo bisogno di essere ricordato di rilassarsi, essere calmo, respirare, lavorare verso i tuoi obiettivi o qualsiasi altra cosa. Con Pearl, è possibile trasformare il sistema di notifica push di Apple da una cosa fastidiosa in una cosa che porta speranza e scopo. L’applicazione consente di aggiungere immagini a citazioni motivazionali o qualsiasi altro messaggio di vostra scelta per creare notifiche push personalizzate che appariranno in modo casuale durante la vostra giornata. Mac, iPhone e iPad sono supportati. Download gratuito con un acquisto una tantum di 1,99 dollari in-app per notifiche multiple.

Faretra Quantitativa

Crediti d’immagine: Faretra Quantitativa

Vi siete mai chiesti quali politici possiedono un’azione che state esaminando? O vorresti poter vedere in cosa sono coinvolti quelli di WSB senza dover controllare costantemente la comunità? Forse ti piace leggere Reddit per le idee sulle criptovalute? In altre parole, se i “dati alternativi” sono la tua passione, Faretra Quantitivative è una destinazione che rende più facile l’accesso, tirando da registri pubblici e bacheche e mettendo tutto in un unico posto. Mentre noi non possiamo consigliare di prendere decisioni di investimento su dati alternativi, come strumento di ricerca, l’app Quiver Quantitative è una scoperta interessante. L’app è stata aggiornata questa settimana con un nuovo dashboard che traccia il trading di azioni da parte dei rappresentanti degli Stati Uniti, un nuovo dashboard che traccia il trading fuori borsa e un nuovo dashboard che traccia le discussioni sulle criptovalute su Reddit.



Source link