Ho fatto la stessa identica faccia mentre guardavo questo episodio.
Foto: Josh Stringer/AMC

Quando è stato annunciato The Walking Dead‘undicesima stagione sarebbe anche la sua ultimaHo pensato che lo show si sarebbe messo insieme per finire la serie di zombie con un botto, qualcosa che riaccendesse l’interesse dei milioni di spettatori che guardavano lo show. Invece, non ho idea di cosa stia facendo, e non credo The Walking Dead non lo fa nemmeno.

Immagine per l'articolo intitolato Ragazzi, credo che The Walking Dead stia perdendo colpi

Immagine: Josh Stringer/AMC

In primo luogo, c’era la settimana scorsaIl momento di disgustosità fuori dal nulla, del tutto atipico, per gentile concessione dell’aneddoto di Maggie (Lauren Cohan) sulla strada. Il terzo episodio della stagione 11, “Hunted”, è un miglioramento in quanto è solo confusione da parete a parete con una ricca vena di ipocrisia. Non è male, di per sé, ma è sconcertante. Ignoriamo le due piccole scene del Walking Dead Kids Klub, dove giocano e si rattristano perché i loro genitori li abbandonano continuamente. Possiamo fare la più breve menzione del tentativo di Carol (Melissa McBride), Magna (Nadia Hilker), Kelly (Angel Theory) e Rosita (Christian Serratos) di catturare alcuni dei cavalli fuggiti da Alexandria durante l’attacco di Beta, perché una scena esilarante e maestosa di cavalli che corrono in uno splendido tramonto è seguita da una disperata Carol che taglia la gola a uno dei cavalli. Sapete, nel caso in cui vi foste in qualche modo dimenticati delle persone su The Walking Dead non possono avere cose belle (per molto tempo, comunque).

L’unica storia che conta è l’attacco dei Razziatori al gruppo di Maggie, iniziato nei secondi finali dell’episodio della scorsa settimana. I Razziatori sembrano combattere secondo le regole dei Looney Tunes, dove possono comparire o scendere da qualsiasi punto, anche se spazialmente, Maggie, Negan (Jeffrey Dean Morgan) e Gabriel (Seth Gilliam), avrebbero dovuto vederli arrivare da un miglio di distanza. Gabriel e Alden (Callan McAuliffe) vengono feriti, Negan scappa, alcuni delle Camicie Rosse muoiono, il tutto mentre Maggie è in lotta per la sua vita che finisce quando tutti semplicemente… scompaiono. Anche i morti non ci sono più. È così bizzarro che pensavo fosse una sequenza di sogno. Ma non è così! Maggie fugge in un grande magazzino/loft di artisti/garage/qualcosa che sembra essere stato abbandonato molto prima che l’apocalisse zombie iniziasse.

Immagine per l'articolo intitolato Ragazzi, credo che The Walking Dead stia perdendo colpi

Foto: Josh Stringer/AMC

È qui che “Hunted” dà il meglio di sé: Maggie cerca di strisciare nell’edificio buio senza essere notata mentre un Mietitore la insegue, saltando fuori dall’oscurità per brevi ma immensamente soddisfacenti scene di lotta. A un certo punto, Maggie spinge il Mietitore oltre una balaustra, giù per una tromba delle scale, e si limita a fissare il buio. Poi si sentono dei leggeri passi che diventano sempre più forti, più veloci e più vicini, e Maggie si lancia. È una delle scene più efficacemente spaventose Walking Dead momenti nella memoria recente. Alla fine, il Mietitore ha la meglio su di lei ma Negan fortunatamente spunta dal nulla per salvarla. Insieme, trovano il feritissimo Alden e un paio di amici di Maggie Meridian che rapidamente mordono la polvere. Dato che Alden riesce a malapena a zoppicare e si sta facendo buio, il trio si rifugia in una piccola chiesa dove prendono la dura e dolorosa decisione che Alden deve rimanere indietro in modo che Maggie e Negan possano procurarsi le forniture di cibo estremamente necessarie alla vecchia colonia Meridian di Maggie per Alexandria. Tutto questo va bene, ma quando esaminiamo i dettagli dell’episodio, non hanno senso. Per niente.

Esempio #1: Negan-Dopo che Maggie e Negan trovano Alden, Negan dice che dovrebbero tornare ad Alexandria perché Alden è estremamente ferito e sono inseguiti da stronzi assassini. Maggie è sorprendentemente contraria a questa idea, come lo è a tutte le idee di Negan. Negan risponde emotivamente e stancamente: “Sono dalla tua parte, Maggie”. Questo ad una donna che ha letteralmente lasciato per morta nella prima stagione. Ma in “Hunted” la salva, e poi l’episodio termina con Negan che sorride minacciosamente a lei mentre tiene in mano un piede di porco coperto di sangue.

Immagine per l'articolo intitolato Ragazzi, credo che The Walking Dead stia perdendo colpi

Foto: Josh Stringer/AMC

Esempio #2: Gabriel-Il ferito Padre Gabriel ripete una preghiera mentre estrae dolorosamente il coltello che gli ha trafitto la mano e la gamba. Mentre si allontana, si imbatte in un Mietitore ferito che dice anche lui una preghiera. Chiede se Gabriel, essendo un prete, lo benedirebbe prima di morire. La risposta di Gabriel è, e cito, “Dio non è più qui”, subito prima di pugnalare il Mietitore alla testa. Allora, Gabe, chi stavi pregando esattamente circa 10 minuti fa?

Esempio #3: Maggie-Mentre agonizza sulla decisione se lasciare Alden indietro o no, Maggie urla a Negan che “non gli è più permesso decidere chi vive o chi muore”. Lo dice come se l’idea di detenere il potere di vita o di morte sulle persone fosse una brutta cosa, come si potrebbe pensare… in qualsiasi altro show ma The Walking Dead. Rick Grimes era costantemente decidendo chi doveva essere ucciso, e Carol ha emesso ad Alpha la sua condanna a morte. Diavolo, Gabriel solo deciso che il Mietitore doveva morire per mano sua, piuttosto che per cause naturali (molto probabilmente la masticazione degli zombie). Questa è stata probabilmente una decisione pratica da parte di Gabriel, ma proprio nell’episodio della settimana scorsa, Maggie stessa ha deciso di guardare il suo compagno di squadra Gage morire piuttosto che tentare di salvarlo.

E a proposito, quando l’altra sua amica di Meridian, Agatha, viene masticata e sciamata dagli zombie in “Hunted”, Negan deve trascinare Maggie dal correre inutilmente in una trappola mortale per salvare una donna infetta che avrebbe, al massimo, un giorno di vita se salvata. L’unico modo in cui questo ha un po’ di senso è se quando Maggie dice: “Non ti è più permesso decidere chi vive o chi muore” intende dire che è perché lei ora può decidere, ma se è così, sta prendendo delle decisioni molto ipocrite. Non lo so, ragazzi! Sembra che gli scrittori del Walking Dead hanno completamente smesso di preoccuparsi di seguire una trama o hanno in qualche modo perso la memoria a breve termine. Il lato positivo è che un episodio confuso e contraddittorio è meglio di uno che mi disgusta ogni giorno della settimana. Sintonizzatevi la prossima settimana, quando The Walking Dead si trasforma in una commedia romantica o qualcosa del genere, credo.

Immagine per l'articolo intitolato Ragazzi, credo che The Walking Dead stia perdendo colpi

Foto: Josh Stringer/AMC

Musiche assortite:

  • Non ho idea dello zombie estremamente bruciato che era appeso a una croce con un cartello con scritto “JUDAS”, ma era un effetto zombie fantastico. Mi aspettavo che la mascella gli cadesse da un momento all’altro.
  • Li’l Herschel introduce Judith, C.R. e Gracie, la figlia di Aaron, nel divertente mondo della cucina degli insetti. Gli altri ragazzi non ne sono entusiasti, ma sono chiaramente aperti all’idea, il che mi fa pensare che hanno sofferto la fame abbastanza spesso da sapere che non dovrebbero rifiutare nessuna potenziale fonte di cibo, il che è estremamente deprimente.
  • Kelly è un sussurratore di cavalli. Non preoccuparti.
  • Rosita crede che Abraham, morto nella settima stagione, stia cercando di mandarle un messaggio attraverso i suoi sogni. Probabilmente dovremmo preoccuparci di questo.
  • Carol dovrebbe lavorare al muro, ma invece dorme e decide di andare a prendere i cavalli – anche quando Aaron la affronta. Più tardi, Magna chiede a Carol di smettere di dare a Kelly la speranza che sua sorella Connie sia viva. Il giorno dopo (forse lo stesso giorno?) Carol afferra Kelly per un’altra caccia a Connie proprio davanti a Magna. Carol, c’è una differenza tra l’essere autodistruttivi e l’essere un enorme stronzo, e tu sei decisamente sul lato odioso.
  • Su questa nota, Carol ha tagliato la gola di quel cavallo per un motivo, giusto? Che mi è sfuggito? …giusto?

Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? Potete prendere il nuovo qui.

.

Source link