Secondo un rapporto, Apple si prepara a lanciare una serie di nuovi dispositivi tra questo autunno e l’inizio del 2023. un rapporto di BloombergMark Gurman. Quello che Gurman descrive come un “diluvio” di prodotti includerà, secondo quanto riferito, quattro dispositivi iPhone 14, una serie di nuovi iPad, tre Apple Watch, diversi Mac aggiornati M2/M3, un paio di AirPods Pro rinnovati, un nuovo HomePod e un modello di Apple TV potenziato.

Analizziamo queste previsioni.

Anche se Apple ha annunciato due nuovi Mac con il suo processore di punta M2 alla Worldwide Developers Conference (WWDC) all’inizio del mese, Gurman si aspetta di trovare il chip – e le sue varianti – in molti altri dispositivi. Tra questi, un Mac mini M2, un Mac mini M2 Pro, un MacBook Pro / M2 Max da 14 e 16 pollici e un Mac Pro M2 Ultra / M2 Extreme. Naturalmente, c’è anche l’auricolare per la realtà mista di Apple, di cui si vocifera da tempo. anche si prevede che sia dotato di un chip M2. Se tutto questo non fosse abbastanza, Gurman afferma che il processore M3 di Apple è già in lavorazione e probabilmente apparirà nei computer portatili MacBook Air da 13 e 15 pollici in arrivo il prossimo anno.

Sappiamo già che Apple si sta preparando a lanciare l’iPhone 14 in autunno, e il rapporto di Gurman offre una carrellata di tutte le indiscrezioni circolate nell’ultimo anno o giù di lì. Ad esempio, solo i modelli Pro e Pro Max riceveranno il nuovo e più potente chip A16 e il supporto per il display always-on. I modelli iPhone 14 Pro dovrebbero inoltre essere dotati di un sensore della fotocamera da 48 megapixel, di una nuova tacca con un “ritaglio a forma di pillola” per Face ID e di una fotocamera per selfie in stile hole-punch. Gurman afferma che l’iPhone 14 standard avrà il chip A15 in dotazione all’iPhone 13, con una variante da 6,7 pollici che sostituirà il modello Mini.

Per quanto riguarda gli iPad, il rapporto di Gurman indica che Apple lancerà modelli di iPad Pro da 11 e 12,9 pollici equipaggiati con M2 nel corso dell’anno, oltre a un iPad più grande, tra i 14 e i 15 pollici, in arrivo “nel prossimo anno o due”. Gurman conferma anche una precedente indiscrezione proveniente da 9to5Mac, che suggerisce che un nuovo iPad entry-level sarà dotato di un chip A14, 5G e connettività USB-C.

In autunno Apple dovrebbe rilasciare anche tre nuovi modelli di Apple Watch: il Watch Series 8 standard, un nuovo SE e un orologio più “robusto” orientato a chi pratica “sport estremi”. Gurman osserva che mentre il chip S8 presente nel prossimo Watch Series 8 offrirà lo stesso livello di prestazioni dei precedenti chip S7 e S6, il Watch che arriverà l’anno prossimo sarà dotato di un processore aggiornato. Gurman si aspetta anche che Apple abbandoni la Serie 3 in autunno a favore del nuovo SE, che potrebbe essere dotato di un processore S8 – un salto rispetto al chip S5 che accompagnava il modello SE del 2020.

Apple non ha avuto molto da dire su tvOS alla WWDC, tuttavia Gurman afferma che l’azienda dovrebbe rivelare una nuova Apple TV con un chip A14 e un po’ più di RAM in autunno. In questo modo il dispositivo sarà pronto per le “capacità di gioco aggiuntive” che potremmo vedere in tvOS 16, osserva Gurman.

Apple è anche pronta a lanciare un HomePod aggiornato, ma probabilmente non prima del prossimo anno. Secondo Gurman, il prossimo HomePod avrà dimensioni e prestazioni simili a quelle dell’HomePod originale rilasciato nel 2018. Si prevede che avrà un chip S8, un display rinnovato e supporterà potenzialmente la “funzionalità multi-touch”.

Anche gli auricolari AirPods Pro saranno aggiornati: Gurman prevede un nuovo chip e un suono migliore. Si spera che questo significhi il supporto per l’audio lossless, che l’analista della catena di fornitura Ming-Chi Kuo ha ipotizzato all’inizio di quest’anno.

Source link