Foto: Amazon

Amazon ha un nuovo robot-un piccolo cyber-animale domestico chiamato “Astro”, che dovrebbe essere uno stupido aiutante domestico che ricorda R2D2, ma che è, in realtà, sia un incubo di privacy che un casino disfunzionale.

Il bot da 1.000 dollari che Amazon ha annunciato oggi dovrebbe essere un “assistente domestico” – fondamentalmente un Alexa su ruote, con una componente di sicurezza – ed è, all’esterno, quello che alcuni considerano adorabile. All’interno, tuttavia, Astro è un fascio freddo e duro di fili e ingranaggi dedicati principalmente a raccogliere e analizzare quante più informazioni personali possibili, secondo Motherboard, che ha recentemente parlato con fonti e visionato documenti legati al progetto.

Come funziona: Quando il robot entra per la prima volta in casa, gli utenti devono “iscrivere” i volti e le voci di qualsiasi persona che è probabile che sia all’interno della residenza, in modo che la creatura di metallo sappia chi dovrebbe essere lì e chi no, riferisce l’uscita. Kristy Schmidt, senior PR manager per dispositivi e servizi di Amazon, ha detto a Motherboard che il dispositivo raccoglie un’immensa quantità di dati su una casa e i suoi abitanti per capire come interagire al suo interno. Astro è stato progettato per “gestire gran parte dell’elaborazione dei dati sul dispositivo, comprese le immagini e i dati grezzi dei sensori che elabora mentre si muove nella vostra casa”, ha detto Schmidt. “Questo aiuta Astro a rispondere rapidamente al suo ambiente. Inoltre, il tuo ID visivo è memorizzato sul dispositivo, e Astro utilizza l’elaborazione sul dispositivo per riconoscerti”.

I documenti trapelati mostrano che molti di questi dati sono raccolti per aiutare a servire la funzione di “sicurezza” del robot. Indicato internamente ad Amazon come “Vesta” (l’antico romano dea del focolare), il robot può apparentemente essere messo in modalità “Sentry”, che gli permette di pattugliare la casa alla ricerca di persone o eventi che non riconosce. Quando incontra qualcuno di cui non ha ancora memorizzato il volto nel suo database, procede a seguirlo per la casa, raccogliendo e memorizzando dati su di lui, finché non gli viene detto di fermarsi. Divertente!

“Sentry è tenuto a indagare su qualsiasi persona non riconosciuta rilevata da esso o Audio Event in un certo insieme di condizioni sono soddisfatte,” un documento afferma. “Sentry dovrebbe prima cercare di identificare la persona se non è ancora non riconosciuta per un tempo di 30s [seconds]. Quando la persona viene identificata come sconosciuta o sono passati 30 secondi, Sentry dovrebbe iniziare a seguire la persona fino a quando la modalità Sentry viene spenta.”

Il robot può anche essere accoppiato con un’app che permette al proprietario di casa per livestream video dall’interno della residenza mentre non sono lì, Motherboard riporta.

“Vesta pattuglia lentamente e intelligentemente la casa quando una persona sconosciuta è nei paraggi, muovendosi da un punto di scansione all’altro (la migliore posizione e posa in un dato spazio per guardarsi intorno) cercando e ascoltando attività insolite”, afferma un altro documento trapelato. “Vesta si muove verso un punto di scansione predeterminato e si mette in posa per scansionare qualsiasi stanza, guardando oltre e sopra gli ostacoli sulla sua strada. Vesta completa una pattuglia completa quando completa la scansione di tutti i punti di scansione sulla planimetria”.

Il robot è anche costruito per essere accoppiato con Amazon Ring, l’odioso apparato di sicurezza domestica dell’azienda che si raddoppia come un rete di sorveglianza informale per i dipartimenti di polizia di tutto il paese. Dopo l’accoppiamento, Astro rispondeva apparentemente agli eventi collegati a Ring, pattugliando la casa se scattava un allarme.

Ma, in cima a tutto il potenziale invasivo del prodotto, Astro potrebbe semplicemente non funzionare ancora molto bene. Diverse fonti che hanno lavorato su precedenti iterazioni del robot hanno detto che la sua funzionalità era molto limitata.

“Astro è terribile e quasi certamente si getterà giù da una rampa di scale se gliene viene presentata l’opportunità. Il rilevamento delle persone è inaffidabile nel migliore dei casi, rendendo la proposta di sicurezza in casa ridicola”. ha detto uno sviluppatore anonimo a Motherboard. “Il dispositivo sembra fragile per qualcosa con un costo assurdo. L’albero si è rotto su diversi dispositivi, bloccandosi nella posizione estesa o retratta, e non c’è modo di spedirlo ad Amazon quando ciò accade.”

Tutto questo fa sembrare l’acquisto del bot un esercizio sia inquietante che inutile, un po’ come legare delle ruote motorizzate a un’ingombrante videocamera e lasciarla goffamente rotolare per casa. La cosa non può nemmeno aspirare.

.

Source link