Una delle migliori caratteristiche dell’Apple Watch Series 7 è il suo nuovo sistema di ricarica veloce, che Apple sostiene essere del 33% e capace di caricare l’orologio fino a circa l’80% di carica in circa 45 minuti. Ma se si vuole approfittare della ricarica veloce, è necessario assicurarsi di utilizzare il caricabatterie che viene fornito con la Serie 7, che è un nuovo “Apple Watch Magnetic Fast Charger” che è diverso dal vecchio modello (che non offre velocità di ricarica simili).

Il vecchio caricatore USB-C e il nuovo modello sembrano identici dall’esterno, ma solo il nuovo cavo può caricare la Serie 7 a piena velocità (supponendo che tu abbia un caricatore USB-C che può mettere fuori il wattaggio adeguato, cioè – Apple raccomanda il proprio caricatore USB-C da 20W, naturalmente).

E mentre Apple ha già smesso di vendere il vecchio caricatore USB-C che non offre la ricarica veloce sul suo sito, sono ancora disponibili da altri rivenditori come Amazon, quindi vorrai assicurarti di comprare quello giusto se stai cercando di prendere un ricambio. Significa anche che se possiedi un dock o un supporto di ricarica Apple Watch esistente che ha un caricabatterie integrato, non sarai in grado di approfittare della ricarica più veloce disponibile sulla Serie 7.

Naturalmente, nulla di tutto ciò ha importanza se si possiede un Apple Watch più vecchio: anche se si sta utilizzando il cavo di ricarica veloce corretto, la tecnologia di ricarica veloce ha ancora bisogno di un orologio Serie 7 per funzionare. Come nota il sito web di Apple: “La ricarica veloce è compatibile solo con Apple Watch Series 7. Gli altri modelli avranno tempi di ricarica regolari”.

Source link