Alcuni clienti Tesla hanno notato che le loro Model 3 e Model Y appena acquistate sono prive di porte USB, un problema individuato per la prima volta da Electrek. Tesla ha riferito di aver detto ai clienti che la carenza di chip è dietro la mancanza di porte.

Come notato da ElectrekIl problema non sembra aver iniziato a spuntare fino all’11 novembre, e sembra interessare solo le Model 3 e le Model Y. Recenti acquirenti si sono rivolti a Reddit per esprimere le loro preoccupazioni circa le porte mancanti, notando che le porte USB-C sulla console centrale e vicino ai sedili posteriori sono mancanti – molti sostengono anche che il caricatore wireless della loro EV non funziona (via Electrek).

A peggiorare le cose, alcuni acquirenti sostengono anche che Tesla non ha nemmeno detto loro che la loro auto non avrebbe avuto porte USB, Electrek note. Per alcuni, non è stato fino a quando non hanno visto i rapporti di altri o ricevuto la loro auto hanno capito che le porte USB erano mancanti.

Secondo Electrek, gli utenti che sono riusciti a mettersi in contatto con Tesla dicono che le porte potrebbero essere disponibili questo dicembre, e possono quindi prendere un appuntamento per farle installare. Ma questo probabilmente non è una garanzia che le parti saranno disponibili in quel momento. Quindi, per ora, gli utenti avranno a che fare con la guida di una costosa batteria su ruote che non può nemmeno caricare i propri dispositivi.

La carenza di chip si è ramificata in molti settori della tecnologia, e l’industria automobilistica non fa eccezione. Alcuni dei modelli più recenti della BMW non saranno dotati di un touchscreen, e gli acquirenti probabilmente non saranno mai in grado di ottenerne uno installato in un secondo momento. Anche GM è stata colpita negativamente dalla carenza, dato che ha già dovuto abbandonare la ricarica wireless e abbandonare il suo modulo di gestione del carburante in alcuni dei suoi veicoli più recenti. Anche la funzione Super Cruise a mani libere di Cadillac è stata eliminata a causa della carenza. Con tutto questo detto, ora potrebbe non essere il momento migliore per comprare una nuova auto.

Source link