Saturday Night Live è tornato questo fine settimana e lo spettacolo non ha perso tempo a prendere di mira la strana corsa al turismo spaziale miliardario che si è svolta negli ultimi mesi. L’ospite Owen Wilson ha interpretato l’ex CEO di Amazon Jeff Bezos in uno sketch su un nuovo show immaginario chiamato Star Trek: Ego Quest, su “i viaggi della SS New Shepard e il suo equipaggio di strambi casuali”, la cui missione è “volare nello spazio a fare gli scemi in una nave che sembra un pene”, secondo la voce fuori campo.

Ricorderete che il vero Bezos ha viaggiato ai margini dello spazio nel razzo New Shepard di Blue Origin a luglio, insieme ad un equipaggio che includeva suo fratello Mark (interpretato nello sketch dal fratello di Wilson, Luke), il pilota 82enne e leggenda dello spazio Wally Funk, e lo studente olandese di scuola superiore Oliver Daemen. Ma Richard Branson, CEO di Virgin Galactic, ha battuto Bezos nello spazio di pochi giorni quando ha fatto un viaggio a bordo dell’aereo spaziale SpaceShipTwo della sua azienda. E SpaceX ha inviato il suo primo equipaggio di privati cittadini nello spazio all’inizio di questo mese, ma il CEO Elon Musk non si è unito a loro per il viaggio.

Nello sketch del SNL, Branson (Alex Moffatt), che vola nelle vicinanze in una nave con luci viola, sfida Bezos a una gara dopo che si sono scambiati alcuni saluti standard tra fratelli per un volo che la voce fuori campo definisce “una crisi di mezza età di proporzioni cosmiche”, in cui si schiantano accidentalmente contro la stazione spaziale internazionale. Ma aspettate, il pericolo è in agguato dietro ogni angolo: Improvvisamente la nave di Bezos viene bombardata da siluri fotonici e sì, naturalmente è Elon Musk (Mikey Day, che fa un’imitazione perfetta dello stile di Musk).

“Lo spazio è grande abbastanza solo per un miliardario bianco e strano”, dice Musk a Bezos.

In realtà, naturalmente, né Bezos né Musk hanno avuto molto senso dell’umorismo sulle aspirazioni spaziali dell’altro. “Non puoi fare causa alla tua strada verso la luna”, ha detto il vero Musk alla giornalista Kara Swisher in un’intervista la scorsa settimana mentre discuteva di Bezos e Blue Origin. In risposta, Amazon ha inviato The Verge un elenco di 13 pagine in PDF che comprendeva tutte le volte che SpaceX ha intentato cause legali.

Il SNL Lo sketch ha preso un’ultima frecciatina a Bezos prima di finire: un impiegato di Amazon (Kenan Thompson) sale a bordo della nave di Bezos per consegnare un pacco, e prima di uscire chiede di usare il bagno.

Wilson-come-Bezos gli lancia una bottiglia di plastica.

Potete guardare l’intero SNL billionaire Star Trek schizzo qui sotto.

Source link