Dopo anni di ignorando la domanda dei consumatori per i testi in-app, in particolare negli Stati Uniti, Spotify ha annunciato oggi renderà disponibile una nuova funzione Lyrics a tutti gli utenti globali, sia Free che Premium, su tutte le piattaforme. La funzione è alimentata dal fornitore di testi Musixmatch, e si espande su un accordo precedente che Spotify aveva con la società per offrire testi agli utenti in India, America Latina e Sud-Est asiatico.

L’anno scorso, Spotify ha introdotto testi in tempo reale che si sincronizzano con la musica per gli utenti in 26 mercati mondiali, dopo aver inizialmente testato la funzione nel 2019. Era la prima volta che 22 dei 26 mercati avevano ottenuto una qualsiasi forma di supporto per i testi, ha detto la società all’epoca. Quell’accordo si è poi esteso a 28 mercati. Gli utenti di Spotify in Giappone hanno anche avuto accesso ai testi attraverso un accordo autonomo con SyncPower.

Ma gli utenti in altri mercati hanno avuto accesso solo a “Behind the Lyrics”, una funzione lanciata nel 2016 in collaborazione con Genius che offriva testi intervallati da curiosità sulla canzone, il suo significato, l’artista e altri commenti. Nel frattempo, attraverso il forum di feedback della comunità di Spotify, migliaia di utenti nel corso degli anni hanno espresso all’azienda che avrebbero preferito una funzione che fornisse testi in tempo reale, invece di testi che vengono interrotti con fatti e altre informazioni di fondo.

Quegli utenti ora otterranno il loro desiderio.

Spotify ha confermato a TechCrunch che sta per chiudere “Behind the Lyrics” per far posto alla nuova funzione Lyrics.

I testi saranno disponibili su tutte le piattaforme dalla vista o dalla barra “Now Playing”, a seconda della piattaforma.

Su mobile, gli utenti possono scorrere verso l’alto dalla schermata “Now Playing” per vedere il testo del brano scorrere in tempo reale mentre la canzone è in riproduzione. Sull’app desktop, si può invece cliccare sull’icona del microfono dalla barra “Now Playing”. E sull’app Spotify TV, si naviga nell’angolo in alto a destra della schermata “Now Playing” per attivare Lyrics dal pulsante del testo.

L’azienda dice che la funzione sarà disponibile sul grande schermo tramite la sua app per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Android TV, Amazon Fire TV, Samsung, Roku, LG, Sky e Comcast.

La nuova funzione offre anche la condivisione integrata da un pulsante incluso nella parte inferiore dello schermo su mobile, che permette agli utenti di selezionare i testi che vogliono condividere e la destinazione.

Non c’è alcuna differenza nell’esperienza Lyrics per gli utenti Free o Premium, ci è stato detto.

I testi in tempo reale sulle app musicali hanno avuto una storia complicata. Quando i testi non sono forniti dagli editori musicali, le aziende si rivolgono a un fornitore terzo. Ma quei fornitori non giocano sempre in modo corretto. Google, per esempio, è stato accusato da Genius nel 2019 per aver plagiato la sua collezione di testi, che Genius ha rintracciato incorporando abilmente codici segreti nei suoi testi per scrivere “con le mani nel sacco”..” Questi testi sono poi apparsi nei risultati di ricerca di Google.com. Ma Google ha detto la colpa era con il suo partner, LyricFind. Non ha abbandonato la sua partnership, poiché ci sono poche alternative per i grandi accordi sui testi – le compagnie tendono a lavorare o con Genius, LyricFind o Musixmatch (o una combinazione).

Ecco perché ha fatto notizia quando Apple nel 2018 ha annunciato una partnership con Genius per i testi di migliaia di canzoni top, e due anni dopo è diventato il lettore web esclusivo per Genius. Tra gli altri servizi, Pandora dice che funziona con LyricFind e Amazon funziona sia con LyricFind che con Musixmatch, il suo sito web afferma.

Con questa espansione, Lyrics sarà ora disponibile in tutti i mercati in cui viene offerto Spotify, eliminando uno dei grandi vantaggi competitivi che questi rivali hanno su Spotify.

L’azienda dice che Lyrics inizierà il roll out a livello globale a partire da oggi.

Source link