Quello che una volta era un avvertimento dei tempi bui a venire è ora una realtà. Square Enix ha finalmente annunciato il suo progetto NFT (o token non fungibili) dopo averci minacciato con l’abbraccio della controversa e ampiamente vituperata tecnologia blockchain da parte dei giocatori.

Per agevolare questo straordinario spreco di buona volontà dei fan, Square Enix ha stretto una partnership con Enjin, una società di NFT che immagazzinerà i token di Square Enix sulla sua blockchain Efinity. A partire da oggi, i consumatori potranno preordinare un’action figure fisica che viene fornita con un codice riscattabile per un NFT digitale. Più avanti nel corso dell’anno saranno disponibili per il pre-ordine anche delle carte collezionabili fisiche che avranno una componente digitale di NFT.

Se vi state chiedendo da quale dei suoi numerosi franchise Square Enix stia tirando fuori questi NFT, beh, questa è la parte peggiore. In quello che è forse il caso più stupefacente di “Non hai letto il materiale di partenza che hai creato”, Square Enix sta realizzando le sue NFT da Final Fantasy VII– un gioco indipendente relativamente oscuro che parla di un gruppo di combattenti per la libertà che abbattono una corporazione che sta uccidendo il pianeta.

Sì, avete letto bene. Square Enix ha scelto di creare i suoi NFT – una tecnologia che consuma quantità esorbitanti di energia, contribuendo a un aumento vertiginoso delle emissioni e accelerando un cambiamento climatico già fuori controllo su un pianeta che sta bruciando, annegando o sciogliendosi – a partire da personaggi creati per impedire alle aziende di fare esattamente ciò che un NFT facilita.

La matematica non è matematica.

Al momento non sono disponibili immagini dell’aspetto dell’action figure o delle carte collezionabili, né del loro costo. In un ambiente in cui le NFT legate al gioco d’azzardo sono spesso accolte da un rapido e furioso contraccolpo, oltre che dal precipitoso crollo del prezzo di tutte le criptovalute, non si sa nemmeno se queste FFVII Gli NFT avranno un valore diverso da quello sentimentale.

Square Enix

Di fronte a un inevitabile contraccolpo, Square ha scelto di concentrarsi sull’uso del Efinity Parachain, una soluzione di proof-of-stake di livello 1 che si definisce “ecologica” e gestita da un’azienda che si impegna a essere neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio entro il 2030. Promette di essere più efficiente dal punto di vista energetico rispetto alla vecchia tecnologia blockchain di Bitcoin o Ethereum, e con ponti che collegano diverse blockchain senza fare affidamento su di esse e sui loro modi di operare avidi di energia.

Ma il pianeta sta morendo, Cloud, non abbiamo tutto questo tempo.

Source link