Super Cruise di General Motors, uno dei migliori sistemi avanzati di assistenza alla guida sul mercato, sta ottenendo un grande aggiornamento per il 2022 e sarà disponibile su molti più veicoli, tra cui, per la prima volta, Chevrolet Silverado e GMC Sierra da mezza tonnellata camioncini.

Per testare le nuove cose, GMC mi ha portato al Milford Proving Grounds di GM per giocare con il nuovo Super Cruise sulla pista circolare sopraelevata di 4,5 miglia della struttura. La sicurezza nella struttura è rigida e le nostre telecamere sono state sequestrate o, nel caso del mio iPhone, coperte da un odioso nastro rosso di sicurezza.

Ho presto capito la necessità di sicurezza quando ho notato quella che sembrava essere l’imminente Corvette 2023 Z06 a motore centrale in fase di test, un sacco di pickup GMC Hummer EV e, curiosamente, una Tesla Model Y. (GMC non direbbe perché, ma presumo fosse per controllare la concorrenza.)

Ci sono tre nuove funzionalità principali nella variante 2022 di Super Cruise e ho avuto modo di testarne due:

  • Cambio di corsia completamente automatico, il che significa che l’auto può determinare quando è sicuro sorpassare un’auto più lenta davanti a te ed eseguire tutti i cambi di corsia senza coinvolgere affatto il conducente.
  • Supporto per il traino, consentendo il rimorchio a mani libere (ma non è possibile trainare e avere cambi di corsia automatici, che sia l’una o l’altra).
  • Aggiornamenti alla navigazione, per mostrare le strade abilitate per Super Cruise sul sistema di navigazione di bordo durante la selezione del percorso.

Ho portato la Sierra sulla “autostrada” della struttura e un ingegnere della GM ha seguito un’auto da inseguimento. Dopo aver impostato Super Cruise a 70 miglia all’ora, mi sono sistemato per una bella guida a mani libere in un ampio cerchio.

Super Cruise, che ha debuttato nel 2017 nella berlina Cadillac CT6, è in grado di guidare completamente a mani libere su oltre 200.000 miglia di autostrada divisa in tutto il Nord America. Confronta la posizione del veicolo, presa sia dal GPS che dalle telecamere di bordo, con la sua posizione in una scansione lidar del mondo. Una volta che il veicolo sa dove si trova e che è sicuro attivarlo, Super Cruise si occuperà sia dello sterzo che dell’accelerazione.

Il conducente è ancora tenuto a prestare la massima attenzione. L’auto utilizza un sistema di visione a infrarossi per garantire che gli occhi del conducente rimangano sulla strada. Guarda troppo a lungo il tuo smartphone e il sistema si avvia con avvisi prima di disinnestarsi completamente. Ma se tieni gli occhi sulla strada, non avrai bisogno di toccare il volante a meno che non ci sia una situazione che il sistema non può gestire.


E con gli aggiornamenti, potrai toccare il volante ancora meno. Dopo essere entrato in autostrada e aver impostato la mia velocità, l’auto da inseguimento è passata a tutta velocità, si è spostata nella mia corsia e poi ha rallentato a meno di 70 mph. La mia Sierra lo ha notato e ha rallentato per adattarsi, ma poi ha iniziato a scansionare la corsia di sorpasso a sinistra per vedere se era sicuro spostarsi.

Dopo un momento, l’auto mi ha emesso un segnale acustico e ha visualizzato un messaggio di avviso dell’imminente cambio di corsia e il veicolo si è spostato rapidamente sulla corsia di sinistra accelerando contemporaneamente fino alla velocità impostata di 70 miglia all’ora. Non è stata una mossa drammatica, ma è stato impressionante guardarlo in azione. Dopo aver superato l’auto più lenta, è tornata sulla corsia di destra e ha proseguito.

Il camion è dotato di quattro nuovi sensori radar grandangolari e a lungo raggio per supportare il sistema, uno su ciascun angolo del veicolo. GM ha aggiornato i due radar posteriori / laterali esistenti che erano lì per abilitare le funzionalità di monitoraggio dei punti ciechi esistenti. Il radar a lungo raggio esistente per il sistema di crociera adattivo viene trasferito. Tra i sette diversi sensori radar, l’auto ha una copertura a lungo raggio a 360 gradi del mondo circostante.

I modelli Cadillac Escalade 2021 hanno una versione precedente del sistema di cambio corsia in cui l’auto cambia corsia se il conducente attiva l’indicatore di direzione (sebbene non richieda alcuna interazione con il volante), ma questo è un miglioramento significativo su questo. Tieni d’occhio la strada e l’auto dovrebbe essere in grado di muoversi tra auto e camion più lenti sulla tua strada.

La nuova opzione di trailer è più complicata di quanto possa sembrare a prima vista. Quando attacchi un rimorchio per la prima volta, il camion fa una serie di domande come quanto è lungo il rimorchio. Questo aiuta il camion a calcolare la lunghezza totale e il peso del veicolo.

Mentre in una curva normale, Super Cruise rimarrà più vicino alla linea della corsia interna, che è il modo in cui guida la maggior parte degli umani. Con il rimorchio attaccato, Super Cruise lavorerà invece per mantenere il veicolo e il rimorchio al centro della corsia. Lascerà anche più spazio tra te e un veicolo davanti (poiché il camion e il rimorchio impiegheranno più tempo a rallentare).

Tutte le versioni di Super Cruise utilizzano i dati di mappatura per determinare se dovrebbe rallentare per una curva imminente. Ma sarà più prudente con un rimorchio attaccato, rallentando prima e a una velocità inferiore rispetto a senza.

Una Sierra può trasportare 10.000 libbre senza sudare, e questa è una quantità significativa di peso da affidare al computer, ma gli ingegneri di GMC dicono che funziona davvero. Nella mia demo di 15 minuti, sono propenso ad essere d’accordo con loro, sebbene fosse la definizione di un ambiente controllato.

I rappresentanti dell’azienda non specificherebbero i prezzi né quali livelli di allestimento saranno disponibili per Super Cruise. Phil Brook, vicepresidente marketing di GMC, ha affermato che l’aggiunta di Super Cruise a Sierra è stata una “democratizzazione della tecnologia” e che non volevano tenerla sepolta a livelli di allestimento esclusivamente elevati. Lo vedremo, ma aspettatevi che Super Cruise sia un’opzione costosa in entrambi i casi.

GM afferma che il nuovo Super Cruise sarà disponibile su una serie di veicoli diversi, tra cui il prossimo pickup elettrico GMC Hummer, i pickup GMC Sierra e Chevrolet Silverado, i SUV Cadillac Escalade e XT6 e le berline Cadillac CT4 e CT5. La Chevrolet Bolt EUV del 2022 riceverà una versione precedente di Super Cruise che non include le funzionalità di cambio di corsia. Anche i proprietari di veicoli Escalade 2021 dotati di Super Cruise riceveranno le nuove funzionalità in un futuro aggiornamento via etere.

Naturalmente, questo è stato un test artificioso sulla pista di prova di GM. Ma, date le prestazioni di Super Cruise nei nostri test nel mondo reale e l’approccio conservativo e lento dell’azienda all’implementazione della funzionalità in tutta la sua gamma, ci aspettiamo che le nuove funzionalità funzionino come pubblicizzato.

Neanche troppo presto. L’arci rivale Ford sta pianificando di scatenare il proprio sistema di guida a mani libere di livello 2, BlueCruise, entro la fine dell’anno a partire dalle versioni 2021 del pickup Ford F-150 e dell’auto elettrica Mustang Mach-E.

E, naturalmente, c’è l’Autopilot di Tesla e la nuova versione beta delle sue funzionalità Full Self Driving che supportano anche i cambi di corsia automatici in autostrada. Tuttavia, il sistema Tesla richiede al conducente di tenere le mani sul volante per confermare che sta prestando attenzione invece della guida completamente a mani libere consentita dai sistemi di monitoraggio del conducente basati su telecamera di Ford e GM.

Sebbene sia Super Cruise che Autopilot siano in circolazione da un po’, non sono stati disponibili in nessun pick-up, di gran lunga i veicoli più popolari in America. L’aggiunta di Super Cruise a Silverado e Sierra e BlueCruise all’F-150 porterà queste tecnologie (che potrebbero essere un vecchio cappello per i proprietari di Tesla) in un mercato completamente nuovo di acquirenti di camion cavalcavia.

Source link