Tesla ha finalmente rilasciato il suo tanto atteso aggiornamento software Full Self-Driving Beta v9.

Ecco come appare.

È passato molto tempo, ma quando il CEO Elon Musk ha messo una data effettiva sull’uscita, sapevamo che era dietro l’angolo e Tesla si è attenuta ad essa.

La scorsa notte, la casa automobilistica ha iniziato a spingere Tesla FSD Beta v9, un nuovo aggiornamento software per la versione “completa di funzionalità” di Tesla del suo pacchetto software per la guida autonoma.

La nuova versione ora utilizza Tesla Vision, un sistema di visione artificiale che si basa solo su immagini ottiche e non su letture del sensore radar che in precedenza era una parte importante della suite di sensori di Tesla.

Musk ha pubblicizzato il nuovo aggiornamento come “strabiliante” e un passo importante verso il pacchetto FSD di Tesla che offre effettivamente un vero sistema di guida autonoma completo

Note di rilascio della versione beta v9 completa di Tesla Full Self-Driving

Tesla non è entrata in molti dettagli sui miglioramenti al sistema di guida nelle note di rilascio.

Invece, la casa automobilistica ha principalmente ribadito importanti avvertimenti riguardanti l’utilizzo della funzione:

“La guida autonoma completa è in versione beta ad accesso limitato anticipato e deve essere utilizzata con ulteriore cautela. Potrebbe fare la cosa sbagliata nel momento peggiore, quindi devi sempre tenere le mani sul volante e prestare maggiore attenzione sulla strada. Non accontentarti. Quando la guida autonoma completa è abilitata, il tuo veicolo effettuerà cambi di corsia fuori dall’autostrada, selezionerà i bivi per seguire il percorso di navigazione, navigherà intorno ad altri veicoli e oggetti e girerà a sinistra e a destra. Usa la Full Self-Driving in un BEta limitato solo se presterai costante attenzione alla strada e sarai pronto ad agire immediatamente, specialmente dietro angoli ciechi, incroci e in situazioni di guida strette.

Le note di rilascio includono anche alcuni commenti sui “miglioramenti della visualizzazione della guida” – quella che Musk ha chiamato di recente vista “mente dell’auto”.

Tesla ha scritto nelle note sulla nuova visualizzazione di guida applicata a Model S e Model X, che sono dotate di uno schermo quadro strumenti:

“La visualizzazione della guida è stata migliorata per supportare meglio le funzionalità di guida autonoma completa. Quando è attiva la guida autonoma completa, il quadro strumenti visualizzerà una visualizzazione estesa per mostrare ulteriori informazioni sull’ambiente circostante. Le app sul lato sinistro e destro del quadro strumenti verranno temporaneamente disattivate e la velocità di guida, la disponibilità dell’autopilota, la velocità impostata dell’autopilota e il limite di velocità rilevato verranno spostati nella parte inferiore del quadro strumenti.

Ecco come appare su un cruscotto della Model S/X:

Il cambiamento non è così drastico per i veicoli Model 3 e Model Y, che non hanno un quadro strumenti separato e, invece, le informazioni elencate sopra vengono visualizzate sullo schermo centrale.

Tuttavia, anche il rendering effettivo delle visualizzazioni è migliorato per tutti i veicoli, inclusi Model 3 e Model Y.

Tesla Full Self-Driving Beta v9 Prime unità

Il nuovo aggiornamento è stato inserito solo nel programma di accesso anticipato di Tesla per ora. Sulla base delle ultime informazioni rilasciate da Tesla, il programma è composto da circa 2.000 proprietari di Tesla e la maggior parte sono dipendenti di Tesla.

Alcuni di loro stanno già pubblicando i video dei loro primi dischi con la nuova versione del software.

Eccone alcuni:

La presa di Electrek

La visualizzazione della guida sembra un enorme miglioramento. Le linee sono molto più chiare, le intersezioni sono ben visualizzate e il rilevamento degli oggetti sembra perfetto.

Per quanto riguarda il comportamento di guida effettivo, sembra che i tester stiano riscontrando alcuni miglioramenti, ma finora i test si sono svolti principalmente di notte e in situazioni di basso traffico.

Dovremmo aspettarci di vedere molti più test nei prossimi giorni con traffico e in incroci più complessi per vedere come il sistema è migliorato.

Inoltre, Tesla sta utilizzando reti neurali e sistemi di apprendimento automatico per migliorare l’FSD e un grande punto di forza di questo aggiornamento v9 di sola visione è in realtà l’accelerazione del tasso di miglioramento.

Quindi ciò che dovrebbe essere più interessante è vedere come migliora nelle prossime settimane man mano che più persone lo usano.

FTC: Utilizziamo link di affiliazione automatica per guadagnare reddito. Di Più.

Maglietta Electrek

Iscriviti a Electrek su YouTube per video esclusivi e iscriviti al podcast

Source link