Oggi ho avuto una piccola sorpresa quando ho cercato di accedere a TweetDeck: non funzionava.

Quando ho iniziato a digitare la parola “tweetdeck” nella barra degli URL, il mio browser mi ha suggerito il resto dell’URL, tweetdeck.com, come sono abituato a fare. Ma dopo aver premuto il tasto Invio, il browser ha inaspettatamente impiegato alcuni secondi per tentare di caricare TweetDeck e poi mi ha mostrato questo messaggio di errore su una pagina in gran parte vuota:

errore di connessione a monte o disconnessione/ripristino prima delle intestazioni. motivo del ripristino: errore di connessione

Non è quello che volevo vedere.
Screenshot di Jay Peters / The Verge

Ho riscontrato lo stesso errore in due diversi profili di Chrome e ho iniziato a farmi prendere dal panico. Da quando Elon Musk ha preso il controllo di Twitter, non ho più twittato molto, ma continuo a fare affidamento sulle mie numerose colonne e avvisi di TweetDeck come importanti strumenti di raccolta delle notizie per il mio lavoro. TweetDeck ha continuato a funzionare nonostante i massicci licenziamenti di Twitter che hanno lasciato interi team sventrati, e temevo che il mio amato strumento per la sorveglianza dei tweet fosse diventato l’ultimo strumento di Twitter a scomparire sotto la proprietà di Musk. (L’elenco comprende già alcuni server, microservizie, se l’asta programmata viene effettivamente realizzata, le attrezzature da cucina dell’azienda).

Con mio grande sollievo, tuttavia, un collega mi ha detto che TweetDeck funzionava per loro e abbiamo capito perché. È emerso che navigando verso tweetdeck.com si ottiene sempre l’errore che vedevo io, ma inserendo tweetdeck.twitter.com TweetDeck viene caricato senza problemi. Questo sembra indicare che il problema con l’URL più corto è una sorta di problema di reindirizzamento da parte di Twitter.

Non siamo stati gli unici a osservare il problema. Lo scrittore freelance Bob Bardsley ha twittato la stessa soluzione il 5 gennaio, e molte persone lo hanno ringraziato nelle risposte.

Per quanto ne so, Twitter non ha ancora affrontato la questione in modo ufficiale. Non ne ha parlato nella sua TweetDeck (che, al momento in cui scriviamo, non twitta da agosto) o l’account di supporto di Twitter (il cui ultimo tweet risale al 22 dicembre 2022). L’azienda non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento, anche se ha sciolto il suo ufficio stampa.

Nonostante i numerosi licenziamenti, tra cui altri questa settimana, Twitter ha funzionato normalmente, anche se ci sono stati alcuni problemi di funzionamento. E a parte questo strano problema di reindirizzamento, TweetDeck ha continuato a funzionare bene per me. Incrocio le dita e spero che qualcuno di Twitter riesca a risolvere il problema, ma nel frattempo inserirò l’URL completo di TweetDeck nel mio browser per accedere alle mie dolcissime rubriche.



Source link