“Non c’è inquinamento da CO2, non ci sono gas serra, non si può usare per la proliferazione”. [the spread of nuclear weapons] – ha detto che ha molti vantaggi”.

Posso costruire un reattore a fusione a casa mia?

La domanda diventa quindi: può qualcuno realizzare questi dispositivi a casa? La risposta breve è sì. Quella lunga è che richiederebbe molte ricerche e conoscenze tecniche.

Tuttavia, per coloro che desiderano replicare questo processo, va notato che non è così costoso. Suppes ha acquistato le parti del suo reattore su eBay con 35.000 dollari di tasca propria e circa 4.000 dollari raccolti su un sito web che mette in contatto artisti e inventori con investitori privati.

Ora il fisico dilettante è alla ricerca di altre persone interessate a investire nei suoi sogni selvaggi.

“Ora deve fare quello che devono fare tutti gli altri, cioè convincere le persone a investire nel suo progetto, sia che si tratti di finanziamenti governativi che di finanziamenti privati per portarlo a termine”, ha spiegato Calder.

E secondo Calder è molto probabile che ciò accada, nonostante i numerosi ostacoli.

“Non dirò nulla che possa sminuire questi ragazzi, ma è una situazione difficile perché al momento ci sono molti soldi e tempo e molti scienziati molto esperti che lavorano sulla fusione”, ha concluso Calder.

“Ma questo non elimina altre idee provenienti da un altro gruppo di persone”.

Cosa ne pensate di questo progetto? Avete intenzione di costruire un vostro reattore nucleare?

Source link