Estratto del tentativo di Donald Trump di girare un video dopo l’insurrezione del 6 gennaio contro il governo degli Stati Uniti, ottenuto dalla commissione che indaga sul crimine.
Gif: YouTube

Avete visto la dichiarazione dell’ex presidente Donald Trump che è diventata virale giovedì a proposito della diagnosi di Covid-19 del presidente Joe Biden? Includeva frasi razziste come “il virus della Cina”, molteplici riferimenti a Hercules ed è stata condivisa da innumerevoli leader di pensiero repubblicani, le migliori e più brillanti menti MAGA di Internet. Ma è completamente falsa, cosa che sarebbe stata ovvia visto il vocabolario.

“La dichiarazione di Donald Trump su Joe Biden positivo al test del covide è un’opera d’arte”, ha twittato Clay Travis, giornalista sportivo di estrema destra e sostenitore del MAGA.

“L’ultima riga!” Mollie Hemingway, caporedattore del Federalist e apologeta di Trump di prim’ordine, ha twittato entusiasta di una nuova dichiarazione del neofascista.

L’ultima riga della falsa dichiarazione si riferisce alla possibilità che il vicepresidente Kamala Harris diventi presidente se Biden dovesse tirare le cuoia. Ma vedete se riuscite a individuare qualche motivo per cui questa dichiarazione è chiaramente falsa.

Da Twitter:

Joe Biden, che secondo molti è il nostro peggior Presidente, ha contratto il virus della Cina, nonostante sia stato vaccinato. Spero che Joe il dormiglione riesca a riprendersi rapidamente, proprio come è successo a me. I medici hanno descritto la mia figura contro il virus della Cina come un’impresa eculea, e non intendo l’Hercules di Disney, ma piuttosto quello di Kevin Sorbo. Anche quello di Lou Ferrigno.

Joe, ti auguro una pronta guarigione, anche se stai portando l’America nella direzione sbagliata. Nessuno vuole Kamala!

Come hanno notato i giornalisti più rispettabili, la dichiarazione è stata stronzate. Ma avete colto i segnali? Sebbene Trump abbia spesso parlato di “virus cinese” per riferirsi al covid-19, ci sono molte bandiere rosse nella dichiarazione che dovrebbero avvisare i lettori che non si tratta del vero Trump.

Per prima cosa, Trump non ha mai pronunciato la frase “tanto quanto lo ero io”. È semplicemente poco trumpiano. Sarebbe molto più probabile che dicesse “come ho fatto” o qualcosa di più diretto. “Per come ero” è un’enorme bandiera rossa. E poi c’è il termine “erculeo”. Anche in questo caso, Trump non si riferirebbe ad Ercole in questo modo. Direbbe “come Ercole”.

Non è chiaro chi abbia creato questa particolare dichiarazione falsa, anche se potrebbe trattarsi di un numero qualsiasi di burloni su Internet. Ma ovviamente non bisogna prendere per oro colato tutto ciò che si vede sui social media, soprattutto se la fonte è un influencer MAGA che pensa che Trump non abbia fatto nulla di male il 6 gennaio 2021. Come chiunque abbia due cellule cerebrali e un polso può vedere, Trump dovrebbe essere sicuramente in prigione ed è un completo fallimento del sistema americano il fatto che non sia ancora in prigione.



Source link