Immagine: CD Projekt Red

La seconda stagione di Netflix The Witcher è quasi alle porte, e questo significa più di Henry Cavill che rimugina (e non proprio eternamente grugnente) Geralt di Rivia e la sua nuova, giovane carica Ciri. Con una promessa di più mostri per incontrare l’estremità di una spada d’acciaio o d’argento, una clip per la nuova stagione vede il cacciatore di mostri dai capelli bianchi andare contro un particolare nemico brutto che i fan possono essere intimamente familiare con: il Myriapod.

I miriapodi sono dei grossi centopiedi, e sono apparsi nell’antologia di Sapkowski La spada del destino, dove Geralt e una driade di nome Braenn hanno il loro primo incontro con Ciri mentre la salvano da un miriapode. Dal momento che Geralt incontra la sua figlia adottiva in un modo notevolmente diverso nella serie vera e propria, si può guardare a questo come una sorta di richiamo. E se avete giocato a The Witcher 3, probabilmente riconoscerete questa brutta cosa dalla tanto amata espansione del 2016 (e addio a Geralt) Sangue e vino. La CG della cosa non è grande, ma sembra comunque una cosa piuttosto nodosa che darà del filo da torcere a Geralt. Speriamo che sia solo quello e che non ce ne siano altri in attesa di spuntare dal terreno.

La clip è breve, ma in particolare, Geralt usa un segno “Quen” per creare uno scudo contro il colpo del grande insetto e la sua spada brilla di arancione, che di solito significa che una runa o un olio è in uso. Dato che Cavill ha professato quanto sia un fan dei giochi, tanto che ha appena passato il suo tempo nella pandemia rigiocando la trilogiabisogna immaginare che probabilmente ha dato qualche input su come sarebbe andato il combattimento. Se questo è il caso, è possibile che abbia avuto altre cose da dire sugli altri mostri che Geralt e Ciri affronteranno sicuramente nel corso della stagione.

The Witcher uscirà la sua seconda stagione su Netflix il 17 dicembre.


Ti stai chiedendo dove sia finito il nostro feed RSS? È possibile prendere il nuovo qui.

.

Source link