Ah, la sempre sfuggente materia oscura! Ci è stato detto che l’universo è per lo più materia oscura, eppure non l’abbiamo mai vista. Ciò che abbiamo per lo più osservato sono gli oggetti celesti che interagiscono con qualcosa che si ritiene essere materia oscura.

Ora, un nuovo studio pubblicato nella rivista APS Physics sta introducendo la teoria che la materia oscura può essere in grado di fare più di se stessa ed è un’idea terrificante.

La teoria è abbastanza plausibile. Dopo tutto, sembra che ce ne sia troppa nell’universo.

Gli scienziati usano un po’ di matematica complicata, ma fondamentalmente sostengono che la materia oscura può essenzialmente trasformare la materia regolare in altra della sua specie. Questo significa che siamo tutti condannati a diventare materia oscura?

Non necessariamente, i fisici sostengono anche che la materia oscura ha avuto una grande crescita all’inizio dell’universo, ma da allora si è fermata. Uff! Che sollievo!

Come ha smesso di crescere? Secondo gli scienziati, la materia oscura non può convertire la materia regolare se il cosmo si sta allontanando da essa. Quindi, ciò che essenzialmente ha salvato il nostro prezioso piccolo cosmo è l’espansione del nostro universo.

Ci sono ancora molte domande senza risposta sulla teoria, come ci si aspetta da qualsiasi teoria riguardante qualcosa di sfuggente come la materia oscura. Ma l’idea sembra adattarsi bene alle osservazioni della materia oscura che abbiamo oggi attraverso il fondo cosmico a microonde (CMB).

CMB si riferisce alla debole (ma chiaramente esistente) radiazione cosmica di fondo che riempie tutto lo spazio. È anche una fonte cruciale di dati sull’universo primordiale perché è la più antica radiazione elettromagnetica, risalente all’epoca della ricombinazione.

Bene, eccovi serviti, gente! C’è una forte possibilità che l’universo possa un giorno essere interamente trasformato in materia oscura. Avete già paura?

.

Source link