Arcane non è solo uno dei migliori nuovi spettacoli animati su Netflix – è anche una grande introduzione al vasto e spesso imperscrutabile mondo di League of Legends. Se avete finito la serie e vi siete trovati incuriositi dal regno fantasy di Runeterra, potreste chiedervi dove andare dopo. Ci sono alcune opzioni, ma fortunatamente lo sviluppatore Riot ha appena rilasciato un nuovo gioco di ruolo che è un perfetto passo successivo per i fan in erba.

Ruined King: Una storia di League of Legends è disponibile ora su Switch, PC, PS4 e Xbox One, ed è un gioco di ruolo di piccole dimensioni che ti permette di esplorare una parte diversa di Lega mitologia. Ha come protagonisti una manciata di personaggi iconici – tra cui il massiccio Braum e la sacerdotessa Illaoi che brandisce il kraken – e ti permette di vagare per la città portuale di Bilgewater mentre indaghi su un misterioso fenomeno noto come il Black Myst, che alla fine ti porta alle inquietanti Shadow Isles.

Parte di ciò che rende Re Rovinato un così grande seguito di Arcane è che – a differenza del multiplayer-focalizzato League of Legends – è completamente basato sulla storia. Mentre molti LegaI personaggi e i luoghi hanno una lunga e dettagliata storia alle spalle, non si ottiene molto di tutto ciò dal gioco principale. È più come un background, qualcosa in cui si può scavare se si vuole, ma non è davvero una componente necessaria del gioco.

Ma qui, la storia è il punto centrale. È un’occasione per passare davvero del tempo con questi personaggi e conoscerli. Ci sono un sacco di battute divertenti (sono anche completamente doppiate) e splendide scene tagliate in stile fumetto che stabiliscono i momenti importanti. Il gioco offre anche una grande possibilità di soffermarsi nel mondo; ho amato vagare per i vivaci quartieri di Bilgewater, resi con un Diablo-in stile isometrico, passando da vicoli squallidi a palazzi opulenti. I luoghi sembrano vivi e pieni di dettagli. Si può anche andare a pescare. Il principale Lega delle Leggende gioco ti dice che questi sono luoghi ed eroi importanti, ma in Ruined King, si scopre il perché.

Re rovinato è anche un solido RPG. In particolare, ha un intelligente sistema di battaglia a turni che coinvolge le corsie, il che significa essenzialmente che si può decidere se gli attacchi devono essere veloci o forti, con ovvi pro e contro per ciascuno. Ci sono anche pericoli ambientali e bonus che hanno un impatto su di voi a seconda di come avete temporizzato le azioni. Aggiunge un bel livello di strategia anche alle battaglie standard, soprattutto quando si ha la possibilità di esplorare tutti i diversi personaggi, ognuno dei quali ha abilità molto diverse. Illaoi, con la sua capacità di evocare tentacoli spettrali che fungono da servitori contorti, è la mia preferita. È tutto abbastanza semplice se si è giocato a molti giochi di ruolo, ma è lucido e ha un tocco di novità sufficiente per sentirsi fresco.

Da quando Lega delle Leggende Dopo 10 anni, Riot ha costantemente ampliato il suo universo narrativo in modi diversi. C’è un gioco di carte digitali, un gioco di ritmo, un prossimo MMO e un gioco di combattimento, fumetti, persino un gioco da tavolo in-universo. Finora, Arcane e Re rovinato sono i migliori esempi di come questa strategia possa funzionare. Mentre il nucleo Lega delle Leggende può essere tanto impegnativo quanto avvincente, questi ultimi sforzi sono molto più appetibili. Fanno anche un lavoro migliore nel mostrare ciò che rende Runeterra un universo fantasy così interessante in primo luogo. Sfortunatamente, il loro successo ha un effetto collaterale: non riesco a smettere di leggere LoL lore.

Source link