Vivo ha annunciato la serie X70, la sua ultima linea di telefoni di punta. Essa vede l’azienda estendere ulteriormente la sua partnership con la rinomata azienda di lenti Zeiss, mentre perfeziona il modello stabilito dai telefoni X50 e X60 dello scorso anno e oltre.

L’X70 Pro Plus è il dispositivo top di gamma, con un processore Snapdragon 855 Plus, uno schermo OLED da 6,783 pollici (sì, questa è la specifica dichiarata) 1440p, e una batteria da 4.500mAh che utilizza la tecnologia FlashCharge 55W di Vivo. Ancora più importante, ha 50W di ricarica rapida wireless che funziona anche con Qi. Questo è il primo telefono di Vivo in assoluto a supportare la ricarica wireless, che dovrebbe renderlo un’opzione di commutazione più praticabile per chiunque abbia già messo caricabatterie Qi in tutta la casa.

L’array di fotocamere a marchio Zeiss dell’X70 Pro Plus include un sensore principale da 50 megapixel, un ultrawide stabilizzato con gimbal da 48 megapixel, un teleobiettivo da 12 megapixel e un teleobiettivo con periscopio da 8 megapixel. Vivo ha aggiunto tre nuove modalità di bokeh simulato basate sulle caratteristiche ottiche del classico vetro Zeiss, tra cui Distagon, Planar e Sonnar. Il Pro Plus ha anche un nuovo processore d’immagine progettato da Vivo chiamato Imaging Chip V1 che è stato progettato per migliorare le prestazioni nella riduzione del rumore e nella compensazione del movimento.

L’X70 Pro e l’X70 hanno display più piccoli da 6,56 pollici a 120Hz, processori Mediatek Dimensity 1200, e 44W FlashCharge – ma ancora niente ricarica wireless. Il sistema di fotocamere dell’X70 Pro fa scendere l’ultrawide a 12 megapixel, mentre il triplo array dell’X70 include un primario da 40 megapixel e due sensori da 12 megapixel.

Vivo non ha dato informazioni complete sui prezzi o sul rilascio della serie X70, tranne che per dire che è “gradualmente in distribuzione in mercati come India, Thailandia, Indonesia, Malesia, Taiwan, Emirati Arabi Uniti e altri” da oggi. Vi porteremo maggiori informazioni non appena le avremo – l’X70 Pro Plus in particolare sembra un dispositivo convincente.

Source link