Rolls-Royce ha in programma di installare e far funzionare mini centrali nucleari costruite in fabbrica entro il 2029.

Gli ambientalisti sono ancora divisi sul nucleare, con alcuni che dicono che è pericoloso e costoso, e altri che è necessario raggiungere lo zero netto di emissioni entro il 2050.

I mini reattori saranno in grado di competere sul prezzo con le rinnovabili a basso costo come l’eolico offshore. Rolls-Royce prevede di costruire da 10 a 15 delle centrali da 1,5 acri in ex siti nucleari in Cumbria o in Galles.

Teoricamente, ogni città potrebbe avere il proprio reattore, ma utilizzando i siti esistenti si evita di dover mettere in sicurezza le città contro gli attacchi terroristici.

Alcuni esperti criticano il piano di Rolls-Royce di produrre centrali elettriche attraverso una linea di assemblaggio, poiché gli errori della linea di produzione potrebbero portare a difetti che si propagherebbero in un’intera flotta di reattori.

https://www.bbc.com/news/business-51233444

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here