Gli scienziati dell’Università della California San Diego hanno sviluppato un metodo per creare neuroni. La tecnica è in grado di convertire gli astrociti, le cellule di supporto del cervello, in neuroni, le cellule di elaborazione delle informazioni del cervello. Utilizzando la tecnica, che è una terapia genica una tantum, i ricercatori sono stati in grado di invertire permanentemente i sintomi del Parkinson nei topi. I topi sono stati curati entro tre mesi dopo un singolo trattamento e sono rimasti privi di sintomi per il resto della loro vita.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://interestingengineering.com/this-one-time-neuron-treatment-reversed-parkinsons-disease-in-mice