Foto: Jeff Chiu (AP)

Facebook vuole che tu sappia che Messenger sta diventando un po’ più sicuro e privato (o privato come nulla costruito da l’azienda può essere considerato). In poche parole, gli utenti ora hanno la possibilità di effettuare chiamate vocali e video crittografate end-to-end su Messenger.

Ma aspetta, non erano già crittografati end-to-end? Bene, questo è ciò che pensavi veramente, ma l’azienda ha offerto questa opzione di sicurezza solo per testo uno a uno chat degli ultimi anni. In un annuncio di notizie, Facebook ha affermato di aver deciso di aggiungere la nuova opzione di crittografia end-to-end a Messenger alla luce dell’aumento delle chiamate audio e video nell’ultimo anno, il che ha senso considerando le nostre restrizioni sulla pandemia.

La società ha sottolineato che durante questo periodo ci sono stati più di 150 milioni di video chiamate al giorno su Messenger.

Altri prodotti Facebook, come WhatsApp, hanno già la crittografia end-to-end integrata. La crittografia end-to-end garantisce che solo tu e il destinatario abbiate accesso ai contenuti dei messaggi e delle chiamate. Nessun altro, incluso Facebook, può leggere i tuoi messaggi o ascoltare le tue chiamate. Tuttavia, Facebook ha affermato che gli utenti possono sempre segnalare un messaggio crittografato end-to-end “se qualcosa non va”, presumibilmente facendo riferimento a situazioni come le molestie.

La crittografia end-to-end non ha ancora raggiunto tutto Messenger, comprese le chat di gruppo, le chiamate vocali e le videochiamate di gruppo. Facebook ha detto che testerà queste funzionalità con alcuni utenti nelle prossime settimane.

Inoltre, Facebook ha anche presentato un aggiornamento alla sua funzione di scomparsa dei messaggi in Messenger, che consente agli utenti di controllare per quanto tempo qualcuno può vedere i propri messaggi in una chat prima che scompaiano. Con l’aggiornamento, gli utenti hanno più opzioni per specificare quanto presto vogliono che i loro messaggi scompaiano, che vanno da cinque secondi a 24 ore.

Infine, la società testerà anche la crittografia end-to-end sui messaggi diretti di Instagram. Questo test coinvolgerà adulti di determinati paesi e consentirà loro di scegliere di ricevere messaggi crittografati end-to-end e chiamate per conversazioni individuali.

.

Source link