Bentornati a This Week in Apps, la serie settimanale di TechCrunch che riassume le ultime notizie sul sistema operativo mobile, le applicazioni mobili e l’economia generale delle app.

L’industria delle app continua a crescere, con un record di 218 miliardi di download e 143 miliardi di dollari di spesa globale dei consumatori nel 2020. I consumatori l’anno scorso hanno anche trascorso 3,5 trilioni di minuti utilizzando le app solo su dispositivi Android. E negli Stati Uniti, l’uso delle app ha superato il tempo trascorso a guardare la TV dal vivo. Attualmente, l’americano medio guarda 3,7 ore di TV dal vivo al giorno, ma ora spende quattro ore al giorno sui loro dispositivi mobili.

Le app non sono solo un modo per passare le ore inattive – sono anche un grande business. Nel 2019, le aziende mobile-first hanno avuto una valutazione combinata di 544 miliardi di dollari, 6,5 volte superiore a quelle senza un focus mobile. Nel 2020, gli investitori hanno versato 73 miliardi di dollari di capitale in aziende mobili – una cifra che è in aumento del 27% rispetto all’anno precedente.

This Week in Apps offre un modo per stare al passo con questo settore in rapida evoluzione in un unico luogo con le ultime dal mondo delle applicazioni, tra cui notizie, aggiornamenti, finanziamenti di startup, fusioni e acquisizioni, e suggerimenti su nuove applicazioni e giochi da provare, anche.

Vuoi This Week in Apps nella tua casella di posta ogni sabato? Iscriviti qui: techcrunch.com/newsletters

I vincitori dell’interruzione di Facebook

Quando Facebook è andato giù per quasi sei ore lunedì, altre applicazioni hanno visto un beneficio immediato. Telegram, per esempio, ha guadagnato un afflusso massiccio di 70 milioni di utenti in più, ha detto. Altre aziende hanno fatto un’analisi più completa di come l’interruzione ha giocato nel mondo delle applicazioni mobili.

Secondo Sensor Tower, Snapchat ha visto il più grande aumento sul fronte dei social media, con il tempo medio trascorso dagli utenti esistenti che è salito del 23% settimana dopo settimana. Twitter, che aveva scherzosamente twittato “ciao letteralmente a tutti”, è cresciuto dell’11% e TikTok ha visto un salto del 2%. Confrontando il 4 ottobre con il giorno della settimana precedente, Snapchat ha visto un aumento del 14% delle sessioni, dice il rapporto. Twitter ha visto una crescita del 5% delle sessioni settimana dopo settimana, ma TikTok ha visto un calo dell’1%.

Ma poiché l’interruzione ha avuto un impatto non solo sul social network – anche i servizi di comunicazione di Facebook, tra cui Messenger e WhatsApp sono andati giù – anche le app di chat rivali hanno visto alcuni guadagni. Questo includeva un aumento del 15% del tempo speso in Signal e un aumento del 18% in Telegram. In termini di sessioni, Signal e Telegram sono cresciuti rispettivamente del 13% e del 9% rispetto al 27 settembre. Inoltre, entrambi hanno visto un aumento delle installazioni, con Signal che ha visto quasi 12 volte le installazioni del giorno prima, raggiungendo 881.000 download il giorno dell’interruzione. Telegram ha visto 6,3 milioni di installazioni e Viber ha guadagnato 137.000.

Crediti immagine: Torre del sensore

A Facebook, i cali di tempo speso sono stati significativi. Il tempo medio trascorso da Instagram su Android è sceso del 28% settimana dopo settimana. Facebook su Android è sceso del 24%, WhatsApp del 25% e Messenger del 20%.

Apple riporta la funzione “Segnala un problema” dell’App Store

Apple ha apportato una modifica al suo App Store restituendo il link “Segnala un problema” alle pagine dei prodotti App Store sui dispositivi iOS 15, iPadOS 15 e macOS Monterey. Il link offre un modo semplice per gli utenti di segnalare i problemi che stanno avendo con un’app, tra cui se contiene contenuti offensivi o illegali, o se stava cercando di truffare i consumatori con i loro soldi. Apple aveva rimosso il pulsante “Segnala un problema” dall’App Store anni fa, forse a suo danno. Nuovi rapporti hanno suggerito che molte delle migliori applicazioni sono truffe che costano milioni ai consumatori e Apple è stata persino interrogata dal Congresso sulla situazione.

La “nuova” funzione è attualmente disponibile negli Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda, e si farà strada in altri mercati nel tempo. Tuttavia, la funzione non è tecnicamente “nuova” nel senso che non era mai esistita prima sull’App Store – un pulsante come questo aveva una posizione prominente nei primi giorni dell’App Store.

Quando viene cliccato, i consumatori saranno in grado di selezionare tra opzioni come “Segnala una truffa o una frode” e “Segnala contenuti offensivi, abusivi o illegali” a reportaproblem.apple.com. Potranno anche segnalare problemi con le app gratuite che non includono acquisti in-app.

L’aggiunta arriva dopo che una serie di rapporti su truffe di alto profilo su App Store hanno fatto notizia. Le truffe sono state anche tirate fuori in un’udienza antitrust a cui Apple ha partecipato all’inizio di quest’anno, quando i senatori si sono chiesti perché non stesse facendo abbastanza per proteggere i consumatori. Il ritorno del pulsante sembra essere il più vicino ad un riconoscimento che otterremo da Apple che la lotta alle frodi in modo efficace può richiedere un contributo pubblico.

Le app di Apple vengono valutate e recensite

Crediti immagine: Appfigure

Con iOS 15, Apple ha iniziato a permettere ai consumatori di valutare e recensire le proprie applicazioni di prima parte sull’App Store per la prima volta. Questo significava che gli utenti potevano ora lasciare recensioni per le app integrate come Mail, Musica, Azioni, Calcolatrice e altre che tipicamente vengono fornite con l’iPhone. Inizialmente, alcune delle app non stavano andando bene quando gli utenti hanno finalmente avuto la possibilità di offrire il loro feedback. Per esempio, News ha iniziato con 2,5 stelle, dato che gli utenti si lamentavano degli assilli per passare a News+, della pubblicità e di altri elementi.

Questa settimana, Appfigures ha analizzato come stavano facendo le app al 5 ottobre 2021, per riflettere le quasi 33.000 valutazioni che hanno ricevuto nelle prime due settimane. Ha scoperto che le app più antipatiche includevano Mail, Podcasts, News e Translate. Quest’ultima, un’app più recente nella lineup di Apple, è stata la peggiore. Translate è stata l’app con la valutazione più bassa, con una media di 2,42 stelle a livello globale su 1.629 valutazioni totali, Appfigures ha trovato. News, Mail e Podcast sono stati valutati 2,55 stelle, 2,98 stelle e 2,44 stelle, rispettivamente.

Crediti immagine: Appfigure

Nel frattempo, le app con valutazioni superiori a 4 stelle includevano Find My, Voice Memos, Compass, Measure, FaceTime, Notes, Fitness e Apple Wallet. La maggior parte delle app di Apple, tuttavia, erano nella gamma delle 3 stelle. Nessuna ha ricevuto 5 stelle o meno di 2,42.

In termini di numero di valutazioni, Musica e Mappe sono in testa con il 23% delle 32.953 valutazioni arrivate nelle ultime due settimane. In tutto il mondo, la musica ha avuto 4.431 valutazioni, e Mappe ha avuto 3.207 valutazioni. Erano anche le uniche app con più di 3.000 valutazioni totali al momento della pubblicazione.

Crediti immagine: Appfigure

Aggiornamenti iOS

  • Gli utenti di iOS 15 hanno notato che hanno iniziato a vedere promozioni per i servizi di Apple nella schermata delle impostazioni. Mentre Apple ha usato questo spot in passato, il CEO di Epic Games Tim Sweeney questa settimana ha chiamato fuori Apple per la pratica, dicendo che Apple sta usando la schermata Impostazioni come unità pubblicitaria a cui i suoi concorrenti non hanno accesso. Apple è stata vista commercializzare Apple Music qui, per esempio – ma un rivale come Spotify non sarebbe in grado di utilizzare questa stessa proprietà primaria allo stesso modo.

Crediti immagine: TechCrunch

  • Apple lanciato nuove metriche in App Analytics. Le nuove metriche includono i riscarichi, i download totali, i ricavi, i preordini e gli aggiornamenti. Ogni metrica può essere visualizzata per territorio, tipo di fonte, dispositivo e altro.
  • Apple ricordato gli sviluppatori che le sue linee guida aggiornate di App Store hanno detto che tutte le presentazioni di app a partire dal 31 gennaio 2022 dovranno offrire una funzione di cancellazione dell’account se offrono anche la creazione di un account. I cambiamenti sono stati precedentemente annunciati insieme ad altri aggiornamenti più grandi focalizzati sulla riduzione delle frodi e delle truffe.
  • Apple ha lanciato iOS 15.1 beta 3, che ha aggiunto un nuovo toggle “Auto Macro”. che vi permetterà di disabilitare la commutazione automatica della telecamera. Ha anche aggiunto il supporto ProRes e ha risolto alcuni problemi con la qualità dell’immagine della modalità “Look Around” di Apple Maps. Nel frattempo, Apple ha fermato di firmare iOS 14.8 per alcuni vecchi iPhone.
  • Apple ha lanciato nuove guide di codifica per gli studenti delle scuole elementari. Le guide includono una nuova sessione di un’ora di App Design e altri concetti fondamentali di codifica.

Aggiornamenti Android

  • Google ha annunciato il suo prossimo evento Pixel avrebbe avuto luogo il 19 ottobre. L’azienda ha detto che presenterà ufficialmente i Pixel 6 e Pixel 6 Pro, alimentati dal suo primo chip mobile personalizzato, Tensor.
  • Google rilasciato il codice sorgente di Android 12 su Android Open Source Project (AOSP). Ma a differenza degli anni passati, non ha anche rilasciato immediatamente il nuovo sistema operativo ai dispositivi Android. Invece, ha detto che i proprietari di dispositivi Pixel dovranno aspettare ancora qualche settimana per alcune esclusive e caratteristiche Pixel-first. (Forse da annunciare al nuovo evento?) Android 12 raggiungerà anche altri telefoni nel corso dell’anno, compresi i dispositivi Samsung Galaxy, OnePlus, Oppo, Realme, Tecno, Vivo e Xiaomi.

Crediti immagine: Google

Commercio elettronico

  • Pinterest ha lanciato nuove funzionalità per gli inserzionisti e le marche per promuovere i loro prodotti agli utenti sulla sua piattaforma. Una nuova funzione “slideshow per le collezioni” estrae i prodotti dai cataloghi dei marchi e li trasforma automaticamente in un “annuncio di collezioni”, che aiuta gli inserzionisti a produrre contenuti simili a video. Sta anche aggiungendo il supporto per i “dettagli del commerciante”, che permetterà ai marchi di mostrare i loro valori – come “di provenienza responsabile” e “inclusivo” – sul loro profilo. E le aziende possono evidenziare le comunità di cui fanno parte, come “di proprietà di donne” o “di proprietà di neri”, per esempio. L’azienda sta anche espandendo il suo Verified Merchant Program e sta testando una nuova funzione “Idea Ads con partnership a pagamento” che è una partnership congiunta tra creatori e inserzionisti.
  • I consumatori statunitensi sono previsto di trascorrere oltre 900 milioni di ore sulle app per lo shopping mobile durante la stagione delle vacanze, riporta App Annie. Questa cifra è in aumento del 20% rispetto all’anno precedente negli Stati Uniti, ma anche altri mercati sono sulla buona strada per un aumento. Nel Regno Unito, i consumatori sono sulla buona strada per oltre 145 milioni di ore in app per lo shopping, rispetto ai 138 milioni dello scorso anno.
  • Amazon ha aggiunto una nuova funzione alla sua app per lo shopping negli Stati Uniti che permetterà ai membri Prime di inviare regali a chiunque usando solo un indirizzo e-mail o un numero di telefono. Una volta completato il checkout, il destinatario del regalo riceverà un’email o un testo che gli permetterà di accettare il regalo fornendo ad Amazon il suo indirizzo di consegna preferito dal proprio account Amazon.

Fintech

  • Robinhood ha lanciato il supporto telefonico on-demand per tutti i suoi 31 milioni di utenti. Gli utenti con una domanda o un problema di conto saranno ora in grado di richiedere una chiamata all’interno dell’app Robinhood, quindi ricevere una chiamata da un agente di supporto. In precedenza, gli utenti erano stati spinti verso la messaggistica della società per l’aiuto.

Social

Crediti immagine: Snap

  • Snap ha introdotto una serie di nuovi strumenti, programmi e caratteristiche che permetteranno ai creatori sulla sua piattaforma di generare entrate. Questi includono l’espansione di una funzione Gifting ai creatori di tutto il mondo, l’espansione del Creator Marketplace per includere Snap Stars (i migliori creatori con account verificati), il lancio di un how-to resource chiamato Creator Hub e un nuovo modo per i creatori di Snapchat di essere premiati per fare video in forma breve per il suo rivale in-app TikTok, noto come Spotlight. Separatamente, ha lanciato un nuovo strumento per incoraggiare i suoi giovani utenti a candidarsi.
  • Snapchat ha lanciato nuovi strumenti e risorse educative volte a prevenire l’acquisto di droghe illegali da parte degli utenti più giovani sulla sua piattaforma. L’azienda ha detto che l’obiettivo dei nuovi strumenti è quello di mantenere i suoi utenti al sicuro da “gli impatti devastanti della crisi del fentanyl.” Tra i cambiamenti, Snap dice di aver migliorato le sue capacità di rilevamento proattivo per rimuovere gli spacciatori di droga dalla sua piattaforma prima che siano in grado di impegnarsi con gli utenti. Ha anche lavorato per migliorare i suoi strumenti di segnalazione in-app, e sta aggiungendo un nuovo portale educativo quando i termini legati alla droga vengono cercati nell’app.
  • Instagram ha ampiamente sostituito TikTok in India, in seguito al divieto, a rapporto dal Resto del Mondo , trovato. Instagram stesso ha 210 milioni di utenti attivi lì, che caricano 6 milioni di brevi video al giorno. La più grande alternativa locale è Moj di ShareChat, con 2,5 milioni di video caricati ogni giorno.
  • Instagram ha abbandonato IGTV. L’azienda non si riferirà più ai suoi contenuti video long-form come “IGTV” e invece fonderà IGTV e i video Instagram Feed in un nuovo formato chiamato semplicemente “Instagram Video”. Sta anche ribattezzando l’app IGTV come Instagram Video, che includerà tutto tranne i Reel (short-form) e i video Live.

Crediti immagine: Instagram

  • Twitter sta testando un nuovo prompt che ti avvisa quando una conversazione ha “cattive vibrazioni”. L’azienda ha detto che l’idea è quella di dare alle persone un heads-up se stanno per unirsi a una conversazione che è “accesa o intensa”, e spera che questo promuova conversazioni più sane.
  • Twitter sta chiudendo Scroll, il servizio di lettura senza distrazioni che ha acquisito. Dice che la funzione diventerà una parte del suo abbonamento premium Twitter Blue in futuro. Scroll aveva collaborato con gli editori per offrire articoli a caricamento rapido e senza pubblicità.

Foto

  • L’applicazione Google Photos su Android ha aggiunto la possibilità di modificare e aggiungere metadati su foto e video, qualcosa che gli utenti hanno richiesto per molto tempo. La funzionalità era già disponibile su iOS.

Messaggistica

  • La beta di WhatsApp per iOS aggiunto Crittografia E2E per i backup. La funzione è disponibile solo per alcuni beta tester su TestFlight per il momento. La società ha annunciato il mese scorso che si stava preparando a portare E2E ai backup delle chat su iCloud e Google Drive.
  • Telegram dice che ha guadagnato un record di 70 milioni di nuovi utenti durante le sei ore di interruzione di Facebook lunedì. L’azienda ha detto che la crescita può aver portato ad alcune velocità più lente del normale nelle Americhe durante quel periodo.

Streaming & Intrattenimento

Crediti immagine: Netflix

  • Netflix ha portato la sua funzione Shuffle Mode, “Play Something”, sui dispositivi Android in tutto il mondo. L’opzione riproduce un altro film o spettacolo che Netflix ritiene possa piacerti, in base ai tuoi interessi e al tuo precedente comportamento di visione. Queste selezioni possono includere un film o uno spettacolo che stai già guardando ma che non hai completato, un film o uno spettacolo sulla tua lista dei preferiti o una serie o un film nuovo di zecca che gli algoritmi di personalizzazione di Netflix suggeriscono. La funzione arriverà più tardi su iOS.
  • Netflix inoltre si è aggiudicato il primo posto su App Store questa settimana, grazie alla popolarità della sua nuova serie di successo “Squid Game”. L’app non era al n. 1 almeno dal 2014.
  • YouTube sta investendo nei podcast. Il azienda sta assumendo un dirigente per supervisionare la sua attività di podcasting – una nuova posizione, ha detto Bloomberg. La piattaforma ospita già un certo numero di podcast, tra cui spettacoli di punta come Joe Rogan e quelli di YouTubers popolari, come Logan Paul.
  • L’app Anchor di Spotify, che fornisce ai podcaster strumenti di pubblicazione, si è unita allo Spotify Audience Network. Il nuovo mercato di annunci audio mette i creatori di Anchor alla portata di più inserzionisti e campagne.

Gaming

  • Il gioco virale di successo High Heels ha superato i 100 milioni di download in meno di un anno, App Annie ha detto. Zynga ha acquisito il titolo quando ha acquistato il produttore di giochi iper-casuali Rollic in aprile. Lanciato nel dicembre 2020, il gioco è stato il n. 3 dei giochi iper-casuali più scaricati in tutto il mondo durante l’H1 2021, e il n. 6 tra tutti i giochi.

Incontri

  • Tinder offrirà agli utenti valuta in-app per mantenere attivo il loro profilo, secondo Bloomberg. La moneta virtuale è in fase di lancio in Australia, prima di dirigersi verso altri mercati, come gli Stati Uniti. Può essere utilizzato per acquistare caratteristiche premium come Super Likes e Boost.

Auto & Trasporto

  • Si dice che Apple stia lavorando a un’espansione di CarPlay che gli permetterebbe di interagire più direttamente con le caratteristiche del veicolo, come l’AC, le regolazioni dei sedili e altro, ha detto Bloomberg.
  • Google Maps ha lanciato il routing ecologico negli Stati Uniti. La funzione, che dà ai conducenti la scelta tra il percorso più veloce e quello più efficiente dal punto di vista del carburante, è ora attiva per gli utenti iOS e Android negli Stati Uniti, con il supporto in Europa che verrà lanciato nel 2022.

Utilità

  • 🍿 Paddle, un fornitore di soluzioni per aziende basate su abbonamento, ha annunciato un nuovo sistema di acquisti in-app (IAP) rivolto agli sviluppatori iOS che è progettato per essere un sostituto drop-in per gli IAP di Apple. Paddle dice che il suo sistema fornirà agli sviluppatori l’accesso ai dati dei clienti durante tutto il loro ciclo di vita; offrirà una combinazione di gestione diretta degli abbonamenti e strumenti per mettere in pausa gli abbonamenti; e supporterà altri meccanismi di pagamento, come PayPal. Permetterà anche agli sviluppatori di gestire i propri rimborsi. Inoltre, le sue tasse saranno del 10% sulle transazioni sotto i 10 dollari e del 5% sulle transazioni sopra i 10 dollari – meno di Apple. Ma l’intero prodotto di Paddle si basa sulla sua convinzione che la sentenza del tribunale nella causa Epic contro Apple sarà mantenuta in appello, e che il modo in cui Apple interpreterà la sentenza permetterà alle alternative di sistema di pagamento come Paddle di operare. Questo non è qualcosa che Paddle a questo punto può sapere definitivamente.
  • Amazon aggiunta una nuova impostazione del discorso all’app Alexa su iOS e Android che costringerà Alexa ad aspettare per un periodo di tempo più lungo che una persona finisca di parlare. La funzione è opt-in e potrebbe rendere l’app utile a coloro che hanno un problema di linguaggio.
  • Firefox Focus, il browser incentrato sulla privacy, è stato aggiornato questa settimana con un look nuovo di zecca, scorciatoie e più controlli sulla privacy. Il browser ora ha nuovi colori, un nuovo logo e anche un tema scuro. Gli utenti possono ora anche creare e aggiungere una nuova password che può essere salvata direttamente nel browser, quindi utilizzata su mobile e desktop.
  • Universe, un’app mobile per la costruzione di siti web, ha aggiunto controlli creativi avanzati, temi migliorati, funzioni di blocco e altro ancora al suo costruttore web basato su griglia.

Governo e politica

  • L’autorità antitrust olandese ha trovato che la regola di Apple che richiede agli sviluppatori di usare il suo sistema di pagamenti in-app è anticoncorrenziale, Reuters ha riportato. L’indagine è iniziata nel 2019, in seguito alle denunce di Match, che ha detto che Apple ha ostacolato le sue comunicazioni dirette con gli sviluppatori.
  • Il regolatore delle comunicazioni, delle trasmissioni e, ora, di Internet del Regno Unito, Ofcom, ha detto che le piattaforme di condivisione video nel Regno Unito dovranno rispettare le nuove norme progettate per proteggere i minori di 18 anni da contenuti dannosi. Questo include discorsi di odio, video o annunci che possono incitare alla violenza in gruppi protetti, contenuti terroristici, materiale di abuso sessuale su minori, razzismo e xenofobia. Oltre alle grandi piattaforme video come TikTok, Vimeo, Twitch, Snap, Triller e altre, i regolamenti si applicano anche a servizi come OnlyFans, Recast, BitChute e altri.

💰 Mark Cuban-backed fintech Otto ha raccolto 4,5 milioni di dollari in finanziamenti seed guidati da Uncommon Capital. L’app consente agli utenti di attingere al patrimonio netto del loro veicolo per l’accesso al credito, permettendo loro di prendere in prestito a tassi simili a quelli di una carta di credito standard. I prestiti di titolo sono tipicamente predatori, e Otto sta offrendo un’alternativa leggermente migliorata, ma strutturando questo come credito, non un prestito, gli utenti che effettuano pagamenti puntuali saranno in grado di costruire o migliorare il loro credito, anche se non erano qualificati per altre carte di credito.

🤝 Twitter ha venduto la piattaforma di annunci mobili MoPub al produttore di software di marketing AppLovin per 1,05 miliardi di dollari in contanti. MoPub ha aiutato Twitter a generare 188 milioni di dollari di entrate nel 2020, ma Twitter è ora più concentrato sullo sviluppo di un proprio prodotto pubblicitario di proprietà e gestito invece, oltre alla generazione di entrate che ha pianificato dalle sue altre nuove caratteristiche come le stanze audio dal vivo, gli abbonamenti, gli strumenti per i creatori e altro.

💰 Facemoji, che fa una piattaforma tecnologica plug-and-play per aggiungere sistemi di avatar alle applicazioni mobili, ha raccolto 3 milioni di dollari in finanziamenti seed, guidati da Play Ventures. Twitter, che più raramente fa investimenti aziendali, e Roosh Ventures anche partecipato.

💰 Getsafe, azienda tedesca di tecnologia assicurativa digitale ha raccolto 93 milioni di dollari in finanziamenti di serie B per la sua app che permette ai clienti di acquistare, gestire e cambiare le loro polizze assicurative e presentare reclami. L’app offre assicurazione di responsabilità civile e contenuti, assicurazione auto, assicurazione legale e, recentemente, assicurazione dentale. Gli investitori includono Abacon Capital, Earlybird, CommerzVentures e Swiss Re.

💰 Copper Banking ha raccolto 9 milioni di dollari in finanziamenti seed per il suo servizio bancario digitale rivolto agli adolescenti, che incorpora l’educazione finanziaria nella sua offerta di prodotti. Gli investitori includono PSL Ventures, un braccio di Pioneer Square Labs, così come Clocktower Ventures, Index Ventures Scout Fund, Launchpad Capital, Financial Venture Studio, Maven Ventures, Fiat Ventures e Arnold Ventures.

💰 Grab con sede a Singapore ha aumentato la sua quota nel fornitore indonesiano di portafoglio mobile Ovo a circa il 90%, dal 39%, acquisendo quote che erano possedute da PT Tokopedia e Lippo Group, come indicato in un documento.

💰 Matter ha raccolto una Serie A da 7 milioni di dollari guidata da GV per costruire un’app di lettura migliore per l’era dei media alternativi, delle newsletter e del consumo audio di notizie e informazioni. L’app mira a competere con servizi come Instapaper e Pocket offrendo un’alternativa moderna.

💰 App indonesiana di compravendita di azioni Ajaib ha raccolto 153 milioni di dollari in un finanziamento di serie B guidato da DST Global, la stessa azienda che ha sostenuto Robinhood. Fondata da compagni di Stanford MBA, l’applicazione – ora un unicorno – si rivolge a giovani investitori al dettaglio che stanno iniziando a fare trading online per la prima volta. Altri investitori nel round includono Ribbit Capital, IVP, ICONIQ Capital, Insignia Ventures, Alpha JWC Ventures, SoftBank Ventures e Li Ka-shing’s Horizons Ventures.

💰 Upmesh, un servizio creato per aiutare ad automatizzare la cassa dai flussi Facebook Live, anche su mobile, ha raccolto 3 milioni di dollari in finanziamenti seed guidati da Leo Capital. L’azienda si sta preparando a costruire la propria app che permetterà agli utenti di scoprire nuovi venditori di commercio dal vivo attraverso le piattaforme di social media.

💰 Ladder, una startup di assicurazione sulla vita che funziona tramite un’app, ha raccolto 100 milioni di dollari in un nuovo round di finanziamento co-guidato da Thomvest Ventures e OMERS Growth Equity. L’azienda è sulla buona strada per emettere 30 miliardi di dollari di copertura entro la fine del 2021, e ha visto il suo fatturato crescere di 4,5 volte nell’ultimo anno.

Materia

Crediti d’immagine: Materia

Una nuova app chiamata Matter offre una migliore app di lettura che funziona con il modo in cui le persone oggi consumano notizie e informazioni. Invece di segnare solo gli articoli da salvare più tardi, solo per non essere mai letti, Matter ravviva l’esperienza della lista di lettura offrendo altre caratteristiche per mantenere gli utenti più impegnati con quello che stanno leggendo – come l’evidenziazione privata e pubblica, il supporto per i commenti, un feed pubblico curato e le scelte dei redattori, il supporto per l’importazione di newsletter, la riproduzione audio degli articoli in una voce dal suono meno robotico dei rivali, e altro ancora. Gli utenti possono trovare e seguire gli altri su Matter, che cura il suo contenuto in base ai tweet dei migliori pensatori così come quello che la sua comunità condivide pubblicamente. L’app è attualmente solo iOS, ma sta sviluppando una versione web e Android in futuro.

Fireside

Crediti d’immagine: Fireside

Una nuova startup chiamata Fireside ha lanciato questa settimana con quello che spera sia un insieme più convincente di strumenti per la creazione di contenuti, distribuzione, misurazione e monetizzazione. Il servizio offre una piattaforma per spettacoli dal vivo e interattivi, che in precedenza aveva attirato i paragoni di Clubhouse. Ma Fireside offre una programmazione dal vivo e su richiesta, così come la capacità di esportare e simulcast su altre piattaforme. L’applicazione aveva fatto le onde durante il suo periodo beta grazie al sostegno finanziario di Mark Cuban, che ha anche fatto il raro passo di nominarsi come co-fondatore. Egli è affiancato dall’ex Googler, YouTuber e co-fondatore di Node Falon Fatemi, che ha venduto la sua ultima azienda a SugarCRM, e primo dipendente di Yammer Mike Ihbe. La piattaforma sta uscendo dal suo periodo beta, dove è stata testata con più di 500 creatori il cui pubblico collettivo ha raggiunto i 100 milioni, dice la società. Fireside è disponibile sul web e iOS per iniziare. (Leggi la recensione completa qui su TechCrunch).

Benvenuto

Crediti d’immagine: Benvenuto

Quando si sta esplorando una città – sia una che si sta visitando durante i propri viaggi o la propria – ci sono una serie di strumenti che possono aiutare a scoprire dove andare, cosa vedere e cosa fare, come Google Maps, Yelp, TripAdvisor e altri. Ma una startup chiamata Benvenuto pensa che l’attuale serie di strumenti potrebbe essere più intelligente e personalizzata per gli individui che li utilizzano. La sua nuova app utilizza invece tecnologie “in tempo reale” per fare raccomandazioni che tengono conto delle preferenze di un utente così come di altri dettagli sul loro contesto attuale – come il tempo, la stagione, il traffico e la popolarità del luogo al momento attuale della giornata – al fine di fornire una serie di raccomandazioni meglio curate. Il risultato finale è una guida della città che funziona più come un concierge personale. (Leggi la recensione completa qui su TechCrunch).

Halide 2.5 (Aggiornamento)

Crediti immagine: Alogenuro

Con l’iPhone 13 Pro, gli utenti possono ora scattare foto da vicino – a meno di un pollice di distanza dal loro soggetto – grazie al suo supporto per la fotografia macro. Ma ora, c’è un’opzione anche per tutti gli altri. La popolare app fotocamera di Halide aggiornata questa settimana con una nuova funzione che porta il supporto per la fotografia macro a tutti i modelli di iPhone dall’iPhone 8 in su. Mentre la fotocamera ultra-wide continuerà a mettere a fuoco automaticamente i soggetti molto vicini, la società dice, una modalità separata sblocca potenti strumenti e l’elaborazione specifica per la macro. Per iniziare, si tocca il pulsante “AF” per passare dalla messa a fuoco automatica a quella manuale. Per poi entrare in modalità Macro, si tocca l’icona del fiore – il simbolo universale per la macro. Halide esaminerà le fotocamere disponibili e passerà a quella che ha la distanza minima di messa a fuoco più breve. Poi blocca la messa a fuoco in quel punto più vicino. È possibile toccare qualsiasi punto dello schermo per regolare la messa a fuoco o regolarla manualmente. Per far funzionare la funzione, ha addestrato una rete neurale per upscalare le immagini in un modo che produce “risultati molto più nitidi e più lisci” di quello che si ottiene in genere in un editor, ha detto la società.



Source link