Nella zona della baia è stato emesso un ordine di “rifugio in loco” per costringere le persone a rimanere a casa e a lavorare da casa, a meno che non forniscano un servizio essenziale.

Sembra che Tesla stia sfidando l’ordine nella sua fabbrica di Fremont, con l’azienda che ha rilasciato una dichiarazione ai dipendenti dicendo loro che ha intenzione di rimanere in attività. Ai dipendenti viene detto che possono prendersi un periodo di ferie retribuite se sono malati, ma che altrimenti sono tenuti a lavorare.

Tesla ha dovuto chiudere temporaneamente la sua Gigafactory di Shanghai il mese scorso per rallentare la crescita del virus, ma è riuscita a riprendere rapidamente l’attività dopo aver adottato misure per limitare le possibilità di trasmissione.