Elon Musk dice ha dichiarato che aumenterà i sussidi per l’assistenza all’infanzia nelle sue aziende come parte della sua missione per affrontare la “crisi della sottopopolazione” che, secondo lui, è “il più grande pericolo che la civiltà deve affrontare”. L’uomo più ricco del mondo è attualmente a capo di Tesla, SpaceX, Neuralink e The Boring Company; stava anche per guidare Twitter, ma ha tentato di ritirarsi dall’acquisizione per 44 miliardi di dollari, con grande disappunto del consiglio di amministrazione della società.

“I bambini valgono la pena, se possibile”, scrive Musk. “Ho intenzione di aumentare in modo significativo i benefit per l’assistenza ai bambini nelle mie aziende. Spero che altre aziende facciano lo stesso”. La dichiarazione di Musk arriva in risposta a un tweet in cui si chiedevano le implicazioni finanziarie dell’avere più figli, un argomento che Nick Cannon, che ha anche lui una famiglia in crescita, è intervenuto anche lui. Musk aggiunge che anche la Musk Foundation “donerà direttamente alle famiglie”, ma non è chiaro cosa significhi esattamente. Musk ha dichiarato che condividerà ulteriori dettagli su questi piani il mese prossimo.

Come , sottolineato da Insider, Tesla attualmente fornisce fino a 16 settimane di congedo familiare retribuito, oltre a coprire fino a 40.000 dollari per i servizi di fertilità. Annunci di lavoro per Neuralink indicano che l’azienda offre un congedo parentale, ma non è chiaro che tipo di benefici per la famiglia offrano SpaceX e The Boring Company.

Musk ha parlato di un crollo del tasso di natalità diversi volte nel recente passatoe ha ripreso l’argomento ancora una volta dopo un rapporto di Insider ha rivelato che l’anno scorso Musk ha avuto dei gemelli con uno dei suoi principali dirigenti di Neuralink, Shivon Zilis. Musk non ha confermato direttamente la notizia, ha twittato: “Faccio del mio meglio per aiutare la crisi della sottopopolazione”, poco dopo la pubblicazione delle affermazioni. Musk, che attualmente ha nove figli, in passato ha fatto grandi promesse in risposta ai tweet, alcune delle quali sono state mantenute e altre… non molto.

Tramite Twitter, si è impegnato a finanziare Flint, Michigan per aiutare i residenti ad avere accesso all’acqua potabile – che il città ha recentemente utilizzato per inaugurare fontanelle pulite nelle scuole – e anche ha risposto all’appello del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy di inviare i satelliti Starlink all’inizio dell’invasione russa. Bisognerà vedere se Musk terrà fede alla sua promessa di aumentare i sussidi per l’infanzia o se si tratta solo di una dichiarazione stravagante come la sua promessa di trasformare Twitter sta iniziando a sembrare.



Source link