Anche se inevitabile come la morte e le tasse, ieri Micron ha rivelato che la sua nuova microSD i400 di livello industriale sarà disponibile in capacità che vanno da 256 GB a 1 TB e, per la prima volta in assoluto, una scheda microSD da 1,5 TB. un’opzione da 1,5 TB mai vista prima. che sarà senza dubbio devastantemente costoso.

Annunciato ufficialmente al Conferenza Embedded World 2022 La nuova linea di microSD i400 di Micron, attualmente in corso a Norimberga, è prodotta con il processo 3D NAND a 176 strati dell’azienda, con particolare attenzione alle prestazioni e alla resistenza, e viene posizionata principalmente come dispositivo di archiviazione per dispositivi di videosorveglianza come le telecamere da cruscotto delle grandi flotte di veicoli, le telecamere della polizia e persino le soluzioni di sicurezza domestica.

Micron afferma che la scheda microSD da 1,5 TB è in grado di memorizzare fino a 120 giorni interi di filmati: un numero del tutto arbitrario senza specifiche sulla risoluzione, sulla frequenza dei fotogrammi e sul livello di compressione, ed è abbastanza veloce da gestire l’acquisizione di video 4K e “fino a otto eventi AI al secondo, come il rilevamento e la classificazione di oggetti come la targa o il riconoscimento facciale”. La scheda microSD vanta anche un tempo medio di guasto di due milioni di ore, ovvero circa 228 anni, quindi è probabile che il dispositivo in cui viene utilizzata si guasti molto prima che lo faccia la scheda.

Non ci sono informazioni specifiche su quando la scheda microSD i400 da 1,5 TB sarà in vendita, né sono ancora disponibili informazioni sui prezzi. Quando SanDisk ha lanciato la prima scheda microSD da 1 TB nel 2019, è stata venduta a 450 dollari. Ma visti i problemi della catena di approvvigionamento in corso in tutto il mondo e la scarsità di componenti elettronici, oltre al fatto che Micron sta posizionando questa scheda per usi industriali, è molto probabile che la microSD da 1,5 TB sarà ancora più costosa. Quindi, sebbene possa sembrare un’ottima soluzione di archiviazione per Nintendo Switch e Steam Deck, volete davvero pagare di più per la piccola scheda da inserire nella vostra macchina da gioco portatile che per la console stessa?

Source link