Anche se Facebook Messenger entrata nella finanza personale non è nuovo, non sono mai riuscito a pensarlo come una piattaforma di pagamenti. È più una casella di posta che zie, zii e amici di del liceo fanno esplodere i messaggi quando non scrivo su Facebook da un po’. Ma ora sta diventando sempre più chiaro che Messenger gestirà volentieri i miei soldi se glielo permetto.

Il team di Facebook Messenger ha fornito un’anteprima del suo nuovo “Pagamenti separati” caratteristica in un annuncio di notizie di venerdì. È fondamentalmente un modo per organizzare e pagare le spese comuni che hai con amici, coinquilini, colleghi di lavoro o chiunque divida le bollette con te. Simile alle app come SplitwiseSplit Payments permette di creare una spesa condivisa, dividere il conto in parti uguali o modificare il contributo che corrisponde a ciascuna persona. Avete anche la possibilità di includere o escludere voi stessi dalla spesa.

Una volta che tutte le informazioni sono nell’app, puoi inviare una richiesta alle persone che devono pagarti su Messenger, ricevere il pagamento attraverso Facebook Pay (la versione aziendale di Venmo), e trasferirlo sul tuo conto bancario.

“Se avete lottato per dividere (e farsi rimborsare) le cene di gruppo, le spese domestiche condivise o anche l’affitto mensile, sta per diventare più facile”, ha detto il team di Facebook Messenger nell’annuncio della notizia.

L’azienda non ha fornito molti dettagli su Split Payments. Dall’immagine promozionale fornita, sembra che sia progettato per essere utilizzato nelle chat di gruppo di Messenger. Pagamenti da persona a persona sono già possibili attraverso Facebook Pay su Messenger, ma non è chiaro se le funzioni Split Payment, come la divisione del conto in parti uguali, saranno disponibili in questi casi.

Non ho intenzione di mentire, i precedenti di Facebook, o dovrei dire di Meta, su privacy, estrazione dati, e, beh, tutto il resto non mi ispira esattamente a dare a Messenger i dati della mia carta di credito. Inoltre, come ho detto prima, Messenger non è posizionato in quel modo nel mio cervello. Certo, è super ovvio che vuole che mi fidi di lui con i miei soldi, ma ho altre applicazioni per questo. Quelle più sicure con autenticazione a più fattori e un ottimo servizio clienti.

Messenger inizierà a testare Pagamenti separati la prossima settimana per gli utenti negli Stati Uniti. sarà offerta gratuitamente. Nessuna informazione è stata fornita su quando la funzione sarà disponibile per tutti negli Stati Uniti o se sarà disponibile a livello internazionale.

.

Source link