Una volta la verifica di Twitter significava “Twitter ha controllato che tu sia chi dici di essere”. Da stamattina, l’unica cosa che significa è che dovrete sborsare otto dollari per entrare nel club perché Elon Musk ha deciso che chiunque può comprare un segno di spunta “verificato” senza alcuna verifica.

Nelle ore successive si è scatenata l’ilarità.

Neon Prime è una frase che Valve ha registrato, ma probabilmente non è per il ritorno del gioco di lancio dei dischi Ricochet.
Schermata di Tom Warren / The Verge

Anche Jesus Christ, un account parodia esistente su Twitter, è riuscito a essere verificato:

Gesù è verificato.

Gesù è verificato.
Screenshot di Sean Hollister / The Verge

Twitter sta già intervenendo su alcuni di questi account: i falsi Nintendo, Trump, Valve e LeBron sono stati sospesi, ad esempio. (Mario è rimasto attivo per circa due ore, Valve ancora di più). Altri sono ancora in circolazione. L’azienda afferma che sta “combattendo in modo aggressivo contro le imitazioni e gli inganni”. Ma sembra che sarà un gioco di briscola.

Sebbene Musk abbia affermato che questo nuovo sistema scoraggerà gli spammer, ora è chiaro come può potenziare fake news – anche se gli utenti possono ancora controllare per verificare perché un account è stato verificato se si clicca o si tocca il badge invece di retwittare alla cieca.

Anche Twitter ha tentato brevemente un sistema di verifica a due livelli questa mattina, ma Musk lo ha “ucciso” dopo poche ore.

Source link