Mentre alcune delle criptovalute più popolari raggiungono i massimi storici, molti nuovi utenti e sviluppatori di app decentralizzate stanno abbracciando la rete Ethereum e scoprono rapidamente che la blockchain rimane un luogo piuttosto affollato per fare affari. I limiti insufficienti del volume di rete di Ethereum hanno portato a transazioni lente e commissioni proibitive, ma è un problema familiare per gli sviluppatori di lunga data nell’ecosistema.

Ciò che è nuovo è la più ampia disponibilità delle cosiddette soluzioni di scaling Ethereum “rollup”. Questi prodotti per sviluppatori riducono il traffico sulla blockchain centrale di Ethereum scaricando il duro lavoro di elaborazione delle transazioni su efficienti catene secondarie che registrano i dati dei lotti di transazioni alla rete principale di Ethereum. Ciò significa funzionalmente che gli sviluppatori possono guadagnare i benefici di transazioni più veloci ed economiche senza dover perdere la sicurezza dell’ecosistema Ethereum.

Laboratori Matter è una delle poche startup blockchain che sta costruendo un sofisticato prodotto rollup, ma il team crede che la loro soluzione zkSync è destinato a battere la concorrenza. La startup dice a TechCrunch che ha appena chiuso un investimento di Serie B da 50 milioni di dollari guidato da a16z Crypto, solo mesi dopo aver chiuso una Serie A guidata da Union Square Ventures.

Lo scaling di Ethereum è un business serio con pochi attori importanti; a16z Crypto ne ha già sostenuto uno quest’anno, guidando la Series A di febbraio dello sviluppatore Optimism. In agosto, Lightspeed ha sostenuto Offchain Labs, creatore di Arbitrum – un’altra soluzione di scaling Ethereum con molto interesse da parte degli sviluppatori. Entrambi gli sviluppatori stanno costruendo un tipo di rollup chiamato “optimistic rollup”, Matter Labs sta costruendo un prodotto simile chiamato “ZK rollup” che adotta un approccio notevolmente diverso sfruttando le prove a conoscenza zero (ZK) per scalare le transazioni in un modo che è fondamentalmente più sicuro ma è anche molto più intenso dal punto di vista computazionale.

Le differenze tra i due sono abbastanza tecniche, ma essenzialmente differiscono nel modo in cui viene determinata la legittimità delle transazioni all’interno dei rollup. Le blockchain funzionano grazie a vari nodi di una rete che raggiungono un consenso su come appare la storia verificata delle transazioni su tale rete. Con i rollup ottimistici, Ethereum tratta le transazioni raggruppate come legittime per impostazione predefinita, mentre trattiene i prelievi per diversi giorni per dare ai partecipanti della rete il tempo di dimostrare se il lotto era fraudolento e dovrebbe essere respinto. Nel frattempo, i rollup ZK fanno leva su complesse prove matematiche che permettono alla rete Ethereum di verificare e accettare rapidamente la legittimità di un determinato lotto di transazioni.

Matter Labs non è l’unico gruppo che sta costruendo un prodotto ZK rollup, ma il loro vantaggio principale è che hanno già in fase di test una soluzione per aiutare gli sviluppatori Ethereum non solo a elaborare le transazioni all’interno di zkSync, ma anche a gestire contratti intelligenti basati sul linguaggio di programmazione Solidity nativamente all’interno del prodotto.

“Tendenzialmente, storicamente, le soluzioni di scaling basate su zk hanno costretto gli sviluppatori a imparare un nuovo linguaggio di programmazione”, dice a TechCrunch il general partner di a16z Crypto Ali Yahya. “[Matter Labs] è riuscito a costruire un compilatore per Solidity che porta i normali contratti intelligenti che girano su Ethereum a una prova di conoscenza zero in modo che possano essere utilizzati con [zkSync].”

A breve termine ci sono alcuni chiari vantaggi per i rollup ottimistici, il principale dei quali è che molti di essi sono già pubblicamente disponibili per gli sviluppatori con ampie capacità. Mentre zkSync è già live sulla mainnet di Ethereum, il supporto mainnet per i contratti intelligenti non arriverà fino all’inizio del prossimo anno, dice la società. Il CEO di Matter Labs, Alex Gluchowski, si aspetta che i rollup ZK regnino abbastanza presto, un’opinione condivisa in particolare dal co-creatore di Ethereum, Vitalik Buterin, che ha scritto in un articolo di gennaio blog post di gennaio che “nel medio e lungo termine i rollup ZK vinceranno in tutti i casi d’uso…”

“Non vedo un mondo in cui i rollup ottimisti rimangono nel brevissimo termine”, dice Gluchowski a TechCrunch. “Se la crittografia diventa un successo come i visionari la immaginano – che tutta l’economia digitale del mondo vive su blockchain – allora deve usare prove di conoscenza zero. Semplicemente non abbiamo nessun’altra tecnologia che possa supportare questa scala massiccia”.

Source link