Foto: Nicholas Kamm / AFP (Getty Images)

Bitcoin è un passo più vicino ad essere facilmente disponibile per le masse. Se hai qualche dubbio, controlla il tuo Walmart più vicino. Potresti essere in grado di comprare Bitcoin in un chiosco Coinstar.

Per essere chiari, Walmart stesso non sta offrendo ai clienti un modo per comprare bitcoin – il suo partner Coinstar lo sta facendo. Coinstar è più conosciuta per offrire chioschi che permettono alle persone di scambiare i loro spiccioli con banconote o carte regalo. (Certamente era il mio punto di riferimento per i miei barattoli di monete quando ero un bambino). Ora, Coinstar permetterà alle persone di utilizzare i suoi chioschi per comprare bitcoin attraverso una collaborazione con Coinme, un’azienda di crypto wallet che fornisce bancomat di bitcoin.

Il nuovo servizio di Coinstar è stato individuato e confermato da CoinDesk giovedì.

“Coinstar, in collaborazione con Coinme, ha lanciato un pilota che permette ai suoi clienti di utilizzare i contanti per acquistare bitcoin”, ha detto un rappresentante di Walmart a CoinDesk. “Ci sono 200 chioschi Coinstar situati all’interno dei negozi Walmart in tutti gli Stati Uniti che fanno parte di questo pilota”.

Comprare bitcoin sembra essere relativamente semplice. Sul suo sito web, che ha una sezione FAQ molto lunga, Coinstar spiega che prima devi creare un conto Coinme. Dopodiché, puoi recarti al Walmart più vicino con un chiosco Coinstar partecipante – solo 200 chioschi in Negozi Walmart fanno parte del pilota, quindi assicuratevi di controllare che quello vicino a te offra il servizio e compra bitcoin in contanti.

Curiosamente, puoi comprare bitcoin solo con banconote di carta, non con monete. Inoltre non ti darà il resto, quindi assicurati di avere l’importo esatto che vuoi comprare in contanti. Inoltre, Coinstar permette solo agli utenti di comprare bitcoin, non di vendere bitcoin che già possiedono per contanti.

Una volta completato l’acquisto, il chiosco Coinstar ti darà un voucher con un codice che potrai riscattare presso Coinme. Tutti gli acquisti hanno una commissione di transazione del 4%, parte della quale va a Walmart, e una commissione di cambio del 7%. Un account Coinme, che fornisce agli utenti un portafoglio di criptovalute gratuito, è necessario per ottenere l’accesso al tuo bitcoin.

Per quanto riguarda la privacy dei dati, Coinstar richiede ai clienti di fornire un numero di telefono valido per utilizzare i suoi chioschi, ma dice che non memorizza questo o altri dati sensibili delle persone che acquistano bitcoin. Coinme, nel frattempo, esegue un Conosci il tuo cliente per confermare l’identità degli utenti, il che include la fornitura di un documento non scaduto patente di guida o un documento d’identità statale non scaduto e la conferma che l’utente abbia più di 18 anni.

Anche se il pilota di Coinstar è piccolo al momento, l’azienda ha grandi piani per le criptovalute. Ha intenzione di offrire la possibilità di acquistare bitcoin a più di 10.000 dei suoi chioschi e consentire l’acquisto di diverse criptovalute entro la fine dell’anno.

.

Source link