L’impresa di volo spaziale di Jeff Bezos Blue Origin sta lanciando William Shatner – alias il capitano James T. Kirk della USS Enterprise – nello spazio con il razzo New Shepard della compagnia. A 90 anni, diventerà la persona più anziana a volare nello spazio, superando il leggendario aviatore Wally Funk, che ha volato sul primo volo con equipaggio del New Shepard questa estate.

TMZ ha dato per primo la notizia che Shatner avrebbe volato sul prossimo volo New Shepard, che è attualmente previsto per il 12 ottobre dalla struttura di lancio di Blue Origin nel Texas occidentale. La fonte ha affermato che il volo di Shatner sarà filmato come parte di un documentario. Shatner sarà affiancato da altri due clienti annunciati in precedenza da Blue Origin: Chris Boshuizen, un ex ingegnere della NASA che ha co-fondato la piccola società satellitare Planet Labs, e Glen de Vries, il co-fondatore della società di software Medidata e vice presidente delle scienze della vita presso Dassault Systèmes, una società di software francese. Blue Origin ha anche annunciato oggi che Audrey Powers, vice presidente della missione e delle operazioni di volo della società, diventerà il quarto passeggero del volo.

Questo sarà il secondo volo di New Shepard per trasportare persone ai confini dello spazio e ritorno, mentre Blue Origin passa a voli commerciali regolari del suo razzo suborbitale. Dopo molti anni di voli di prova, il veicolo ha portato i suoi primi esseri umani nello spazio a luglio – un equipaggio composto da Funk, Jeff Bezos, suo fratello Mark Bezos, e un adolescente olandese di nome Oliver Daemen, il cui padre ha pagato una somma non rivelata per il biglietto.

Il razzo New Shepard è progettato per essere lanciato verticalmente dalla Terra, trasportando fino a quattro passeggeri in una capsula per l’equipaggio in cima. Poi sale sopra un’altitudine di circa 62 miglia (100 chilometri) sopra la Terra, dove la sottile atmosfera del pianeta lascia il posto al vuoto dello spazio. Mentre è in cielo, la capsula e il razzo si separano, e i passeggeri all’interno sentono alcuni brevi minuti di assenza di peso. Entrambe le parti del veicolo ricadono sulla Terra; il razzo atterra in posizione verticale dopo aver riacceso il suo motore principale e la capsula atterra sotto tre paracadute principali. In tutto, il volo dura circa 11 minuti, dal decollo all’atterraggio della capsula.

L’annuncio di Shatner arriva solo pochi giorni dopo che gli attuali ed ex dipendenti di Blue Origin hanno pubblicato un saggio pubblico che denunciava molestie sessuali sistematiche e una cultura del lavoro insicura nella società. Il saggio sosteneva che almeno un importante dirigente aveva molestato sessualmente i dipendenti prima di essere licenziato per aver palpeggiato una lavoratrice. I dipendenti hanno anche espresso preoccupazione per la sicurezza del veicolo New Shepard di Blue Origin, citando una cultura in cui la concorrenza era prioritaria rispetto alla sicurezza, in cui i lavoratori temevano ritorsioni per aver sollevato dubbi.

Source link