Questa notizia è stata riportata in Bloomberg News

In una dichiarazione su Twitter, il proprietario del sito, Elon Musk, ha detto che l’azienda stava riparando alcuni codici e che il servizio sarebbe dovuto tornare attivo domani.

In una mossa che sembra uscita dal manuale di un autocrate, in serata Musk aveva sospeso per sette giorni gli account dei giornalisti di alcune rispettabili organizzazioni giornalistiche.

Musk aveva affermato che le sospensioni erano dovute alla presunta esposizione delle traiettorie di volo del jet di Musk e alla divulgazione di tali posizioni su Twitter.

Un giornalista di BuzzFeed News ha deciso di andare in diretta su Twitter Spaces per discutere dei recenti divieti imposti ai giornalisti. Questi divieti non sono stati annunciati né ai giornalisti né alle testate in cui hanno lavorato.

Il giornalista di BuzzFeed è stato raggiunto da altri due giornalisti, che non potevano più twittare o vedere i loro tweet precedenti. Hanno però avuto accesso al servizio audio Spaces.

Quando questa sessione di Spaces ha accumulato migliaia di ascoltatori, Musk stesso si è unito alla stanza. Musk si è lamentato del fatto che chiunque faccia doxxing, ossia fornisca informazioni sulla posizione di un’altra persona, verrà sospeso.

Source link